giovedì, 28 Ottobre 2021

Tag: istruzione

DIDATTICA A DISTANZA

Le regole ci sono (quasi tutte), ma la didattica a distanza...

Arrivano i chiarimenti sulla didattica a distanza nelle scuole, grazie a una nota emessa dal Ministero dell'Istruzione, d'intesa con i sindacati. Vediamo i criteri che debbono seguire gli istituti.  Rimane però un dubbio di fondo, lo stesso che il professore Benedetto Vertecchi aveva espresso al Salvagente: "La Dad può essere solo una versione digitale delle lezioni in presenza?"

Ritorno a scuola il 14 settembre: banchi singoli e mascherine in...

È ufficiale, il ritorno a scuola è previsto per il 14 settembre (l'1 settembre per i recuperi). Il via dalla conferenza Stato Regioni. I banchi saranno singoli ma sulle mascherine si deciderà ad agosto come e quando sarà possibile non portarle.

Scuola, il sostegno dimenticato

Ancora prima che suoni la campanella si annuncia un anno drammatico per i ragazzi con problemi particolari. Pochi gli insegnanti che li seguiranno e tra supplenze e posti mancanti monta la protesta delle famiglie

Il neo ministro Fioramonti: “Tassa su bibite gassate e merendine per...

"Servono delle micro tasse di scopo: una tassa sulle merendine, una sulle bevande zuccherate, un’altra sui biglietti aerei. Sono attività o dannose per la salute, le prime due o inquinanti" ha dichiarato il ministro all'Istruzione qualche giorno prima della sua nomina. L'auspicio è che il balzello non finisca per gravare sulle tasche degli studenti e delle loro famiglie

Francia, il dibattito sui dispositivi digitali a scuola, gli scienziati: “Pochi...

L'Accademia delle scienze solleva preoccupazioni, in particolare sulle dimenticanze rispetto alcune parti della letteratura scientifica e il basso livello di avvertimenti del suo stesso parere di sei anni fa: "Eravamo un po' troppo ottimisti e non insistevamo abbastanza sugli effetti deleteri"

Obbligo vaccini, la Consulta: il decreto è fondato. Il Veneto deve...

Il decreto che ha introdotto l'obbligo vaccinale nel nostro paese è legittimo e il governo aveva tutto il potere di emanarlo in quanto mira a tutelare la salute individuale e collettiva. La Consulta si è espressa oggi sul ricorso presentato d