martedì, 23 ottobre 2018

isde

Glifosato, allarme dell’Isde: “Da Toscana sì a uso vicino alle falde...

Patrizia Gentilini, medico oncologo ed ematologo, membro di Isde - medici per l'ambiente, spiega: Un recente Decreto regionale consentirà in Toscana l’utilizzazione agevolata ed arrogante del glifosate e di altri 28 pesticidi, proprio nelle aree di rispetto a ridosso delle sorgenti e dei pozzi di attingimento per la rete idrica potabile

Per Coldiretti i pesticidi nel prosecco valgono meno del glifosato nel...

Reazioni scomposte dal presidente dell'associazione dei coltivatori di Treviso dopo il nostro test. "Sentire parlare di residui quando sono sotto i limiti è dannoso" dice, invocando pene per chi non parla bene del prosecco. Ma, ci chiediamo, l'associazione non è la stessa che condannava il grano canadese per glifosato sempre entro i limiti di legge?

Da Verona a Treviso fino a Bolzano: comuni in marcia per...

L'iniziativa patrocinata tra gli altri da Isde-Italia, Wwf e Pan-Europe si svolge oggi in molte città del Nord-Est dove la presenza di monocolture, e l'uso massiccio di fitofarmaci stanno mettendo a rischio la salute dei cittadini. Ecco come partecipare. Il 23 maggio sul nuovo numero di Salvagente i risultati choc di un test su 12 marchi di Prosecco: trovati fino a 8 residui di pesticidi per bottiglia

Xylella, Isde: “Decreto Martina impone uso di pesticidi per legge”

L'associazione Medici per l'ambiente lancia l'allarme: "Il provvedimento del governo rende obbligatorio l’utilizzo di fitofarmaci, tra cui glifosato e neonicotinoidi, dannosi per la biodiversità, per la sicurezza alimentare e per la salute, violando i principi di prevenzione e precauzione"

Interferenti endocrini, criteri rigidi che salvano tante sostanze pericolose

La soluzione adottata non tutela adeguatamente i cittadini. "Il problema è che la regolamentazione degli interferenti endocrini intacca interessi economici troppo forti", commenta Celestino Panizza, esperto dell'Isde

Glifosato, nessuno è al sicuro. Ma con quali rischi?

Patrizia Gentilini, oncologa, ematologa e membro del comitato scientifico dell'associazione medici per l'ambiente-Isde, ci aiuta a interpretare le analisi del test di copertina di questo mese. E spiega: "Non c'è dubbio che arrivi dagli alimenti".

Sul glifosato è scontro tra Agenzie. Ma la scienza c’entra davvero...

Dopo l'assoluzione di ieri dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche la reazione della Iarc che ribadisce il proprio studio secondo cui l'erbicida è un probabile cancerogeno. La chance ancora da giocarci, come cittadini europei: firmare la petizione https://ilsalvagente.it/stop-glifosato/

L’assoluzione Fao-Oms al glifosato? Un enorme favore all’agrobusiness

Il documento dell'Isde-Italia, l'associazione medici per l'ambiente, smonta, punto per punto, il parere della commissione Fao-Oms che ha dichiarato non pericoloso il glifosato. E rilancia tutti i timori per la salute dei consumatori

L’Isde a Garattini: “Perché assolvere i pesticidi?”

L'Isde risponde alle affermazioni con cui Garattini in un recente talk serale si è schierato contro i cibi bio: "Non può ignorare gli studi scientifici che dimostrano la pericolosità dei pesticidi".

La Francia ha deciso di bandire i diserbanti con il glifosato

L’agenzia per la salute e la sicurezza francese (Anses) ha deciso di bandire i pesticidi che combinano glifosato e tallow amina a causa dell'incertezza su possibili rischi per la salute.

Glifosato anche nel miele, la minaccia globale del pesticida Monsanto

Dopo le farine, la birra, perfino le garze sterili, ora tocca l miele, anche biologico. Il glifosato, il pesticida della Mondanto classificato come probabile cancerogeno dallo Iarc è molto più di una minaccia silenziosa. Ecco perché

Glifosato, Isde al ministro Martina: consideri il report Iarc

L'Associazione medici per l'ambiente si è rivolta al ministro Martina per chiedergli di tenere in considerazione la valutazione tossicologica del glifosato fatta dalla Iarc.