martedì, 26 Ottobre 2021

Tag: gatti

I peli di cani e gatti domestici possono rovinare la lavatrice....

no dei problemi più fastidiosi dei proprietari di cani o gatti che perdono pelo, è l'operazione costante di rimozione dai panni. I peli, infatti, a poco a poco, possono intasare la lavatrice fino a pregiudicarne il corretto funzionamento

Animali abbandonati, Enpa: ecco come comportarvi se li trovate in strada

"Sono in vacanza in Sicilia e ho trovato un cane da solo che mi sembra abbia bisogno di aiuto". Un piccolo vademecum per non farsi trovare impreparati
CANI, GATTI

Cani, gatti & Co., una vita (e oltre) insieme

L'ultimo libro del Salvagente è dedicato a cani, gatti e animali selvatici. Una preziosa guida, in collaborazione con la Lav, per conoscere i loro e i nostri diritti, l’educazione, la convivenza, il benessere e comprendere come soddisfare le loro necessità
PANCITOPENIA

Gran Bretagna, allerta sul cibo per gatti per un aumento di...

Si tratta di una malattia grave ma rara che in cui il numero di cellule del sangue (rosse, bianche e piastrine) diminuisce rapidamente: in via precauzionale le autorità nazionali hanno provveduto al richiamo di alcuni lotti di cibo per gatti in attesa di avere più chiaro il motivo dell'aumento dei casi di pancitopenia
PANCITOPENIA

Ciotole da paura, per i produttori di cibo per gatti le...

Ci scrive Assalco, l'associazione per le imprese che producono, tra l'altro, cibo per gatti per rispondere al nostro test e sottolineare che la normativa europea e nazionale sui pet food è spesso anche più stringente di quella per l’alimentazione umana. Con qualche dimenticanza, però, come la sottovalutazione di pesticidi e acrilammide, probabili cancerogeni.

Croccantini o umido? Come scegliere il cibo per i nostri gatti

Ridurre drasticamente l’utilizzo delle crocchette per i gatti in favore dei cibi umidi. Questo raccomandano le linee guida sui felini, grazie a vari studi soprattutto sulle patologie legate all’apparato urinario, molto comuni nei gatti. Vi anticipiamo parte dell'intervista ad Annalisa Barera, biologa nutrizionista per animali da compagnia. L'integrale nel numero di luglio del Salvagente in edicola

Ceneri grezze, proteine e fibre: cosa contengono i croccantini che mangiano...

Come accade per  gli alimenti destinati agli umani, il pet food deve indicare in etichetta alcune informazioni per fornire ai proprietari informazioni sufficienti a fare una scelta consapevole. Tuttavia, non è semplice "decifrare" le varie voci indicate. Qui ve le spieghiamo tutte e nel Salvagente in edicola i 15 marchi di croccantini sono stati valutati anche da un punto di vista nutrizionale

Lav: “Chiediamo un animal social bonus per le persone in stato...

quelli randagi ma anche quelli nelle famiglie che stanno affrontando uno choc economico imprevisto, dalle conseguenze molto serie. Ameno 7 milioni i cani e 7,5 i gatti fanno parte delle famiglie italiane, ai quali si sommano circa 46 milioni di altri animali, fra roditori, uccelli e pesci. Per queste ragioni, Lav chiede al governo un pacchetto di iniziative dedicate a sostenere, anche economicamente, le persone con animali, tra cui la quattrozampe social card per chi adotta al canile o al gattile e una fiscalità agevolata

Conservanti, pesticidi e glifosato nella ciotola dei gatti

In laboratorio, in Svizzera, 15 croccantini per gatti. Se ne salva solo uno, privo di ogni sostanza potenzialmente dannosa. Negli altri 14, pesticidi, glifosato, conservanti dannosi. Ecco i risultati del test di Ktipp e le risposte di Purina e Royal Canin

Usa, dieta senza cereali pericolosa per il cuore di cani e...

Dal 1° gennaio 2018 al 30 aprile 2019, la Food and drug administration ha ricevuto 517 segnalazioni di cardiomiopatia dilatativa nei cani e nei gatti (nei 4 anni precedenti i casi erano stati 7): ha indagato le cause scoprendo che una possibile responsabile è una dieta grain free

Anses: attenzione agli antiparassitari a base di permetrina, possono essere fatali...

Nonostante le ripetute allerte, l'Agenzia continua a ricevere segnalazioni di effetti avversi: caso di esposizione accidentale, e anche se non si sono ancora verificati effetti avversi, l'Anses raccomanda di lavare il gatto con acqua tiepida e sapone o detersivo per piatti e di chiedere un consiglio tempestivo a un veterinario

La cannabis light funziona anche come terapia per cani e gatti

Una start up milanese, JustMary.fun, fornisce infatti un servizio di consegna a domicilio a Milano e nell'hinterland di due prodotti a base di olio alla cannabis, pensato per alcuni cani e gatto per alcune patologie, quali artrosi, deficit cognitivi, malattie neurologiche ed epilessia