domenica, 5 Luglio 2020

Tag: Decoder

Tv, al via da oggi il bonus per l’acquisto del nuovo...

Si può usufruire del contributo fino a 50 euro per l'acquisto del dispositivo per ricevere il nuovo segnale del digitale terrestre (Dvb-T2). Spetta alle famiglie con un reddito Isee fino a 20 mila euro. Tutte le regole per ottenerlo e l'elenco dei dispositivi "scontati"

Bonus tv e decoder: ecco l’elenco dei modelli “scontati”

È on line il sito che permette di conoscere i dispositivi, compatibili con il nuovo segnale del digitale terrestre (Dvb-T2) o satellitare, sui quali si applica il contributo fino a 50 euro dal 18 dicembre. La lista verrà aggiornata costantemente

Tv: cambia il segnale digitale e arriva un contributo per l’acquisto

Due anni di tempo a partire da gennaio 2020 per mettersi in regola ed avere in casa un televisore (o un decoder) che supporta la tecnologia DVB-T2: si inizia a gennaio 2020

Quanto è difficile disdire il contratto con Sky

Un nostro lettore nonostante due richieste ufficiali non riesce a chiudere il suo abbonamento: intanto le fatture e i solleciti continuano ad arrivare. La risposta dell'esperta Valentina Masciari di Konsumer Italia

Tim mi fa pagare il decoder Tim Vision mai chiesto (e...

Ci scrive un lettore dopo aver scoperto che sulla sua bolletta compaiono le rate di un decoder che non solo non aveva mai richiesto ma neppure ricevuto. Inutile reclamare, da Tim dicono "abbiamo la ricevuta del corriere" ma si rifiutano di mostrarla

Bonus Tv, al via gli incentivi per i nuovi decoder (ma...

Tra il 2019 e il 2022 con il passaggio al nuovo standard DVB-T2 circa 10 milioni televisori dovranno essere rottamati o per funzionare avranno bisogno di un nuovo decoder (simile a quello necessario quando si è passati al digitale terrestre). Per ora però lo sconto interessa solo gli over 75 con un reddito inferiore agli 8 mila euro

Il Tim box “a tradimento” (e noi paghiamo)

Una telefonata annuncia il cambio di modem da parte dell'operatore ma arriva il decoder che comporta un addebito ulteriore. E se non lo si rifiuta subito sono guai. La storia di un nostro abbonato

“C’è ancora da fidarsi di Sky?”

È la domanda che ci rivolge un lettore dopo mesi che rincorre la pay tv per la restituzione di una caparra per un servizio mai attivato. E per la quale Sky continua a rassicurarlo ma non a rimborsarlo

TimVision, non si placa la rabbia degli abbonati

Una lettrice ci racconta, dettagliatamente, i problemi che da abbonata vive con il servizio tv di Tim. Interventi a pagamento, aggiornamenti e decoder che non funzionano, programmi Rai assenti...

Il vostro televisore sarà ancora in grado di funzionare nel 2022?

Entro 5 anni tutte le emittenti tv si trasferiranno su nuove frequenze: questo significa che per vedere i programmi tv dovremmo avere un apparecchio adatto. O un decoder nuovo. Ecco come riconoscere se quello che abbiamo in casa è da cambiare o meno

Televisori “a scadenza” l’assordante silenzio del ministero dello Sviluppo

Sulle tv vendute in questi giorni con un digitale obsoleto, che probabilmente da gennaio 2017 potrebbe costringere i consumatori a munirsi di un nuovo decoder, Fabrizio Premuti, presidente di Konsumer Italia, accusa la mancanza di informazioni del ministero dello Sviluppo.

Tv “a scadenza”? Ecco cosa offrono i big delle vendite

Abbiamo messo alla prova Unieuro, Euronics, Trony e Mediaworld, abbiamo trovato tanti, troppi modelli, già obsoleti che dal prossimo gennaio non potranno più essere venduti.