sabato, 25 Settembre 2021

Tag: covid

Aria pulita: 11mila morti in meno in Europa in un mese...

Tra i pochi effetti positivi del coronavirus c'è il miglioramento della qualità dell'aria nelle nostre città. E l'associazione Center for Research on Energy and Clean Air ha fatto i conti dei decessi evitati. In Italia 1.490 morti in meno. Purtroppo molti meno delle vittime di Covid, ma se ne traessimo una lezione?
BENESSERE

Deforestazione e allevamenti intensivi, la Disneyland dei virus

Dalla distruzione degli ecosistemi alla mutazione degli agenti patogeni nei capannoni intensivi: come aumenta il rischio di epidemie con l’impennata della produzione globale zootecnica

“Ho comprato un gel igienizzante ma non riporta la percentuale di...

un nostro lettore scrive: "Se le informazioni che ho sono esatte e quindi il prodotto che ho acquistato per l'epidemia in corso non ha alcuna utilità, mi sento truffata sia dal supermercato". Ecco cosa sono tenute a dire le aziende e per che tipo di prodotti

Disinfettanti per le mani, quanto alcol devono avere per essere efficaci...

Per il ministero della Salute serve che contengano almeno il 70% di alcol. Per l'Istituto superiore di Sanità basta che siano almeno al 60%. Nel dubbio, c'è da chiedersi se quelli che abbiamo usato fino a oggi siano efficaci oppure no

Pandemie, wet markets e traffico di animali esotici

Il responsabile Lav animali esotici, racconta per il Salvagente cosa ha visto nella sua lunga permanenza in Cina e spiega: "Stiamo già pagando, sotto diversi punti di vista, e continueremo a pagare caro gli effetti del nostro comportamento irresponsabile ai danni del Pianeta, ma se adottassimo i cambiamenti necessari oggi stesso, potremmo ancora guardare negli occhi i nostri figli e le generazioni future"

Coronavirus creato in laboratorio? Ecco perché non può essere vero

In effetti il servizio mandato in onda dal Tg3 Leonardo nel 16 novembre 2015 fa saltare sulla sedia: "scienziati cinesi creano un super virus polmonare da pipistrelli e topi, ma serve solo per motivi di studio". Tutti vedendolo hanno pensato a virus del covid-19, le coincidenze sono tante. Ma l'ipotesi che il nuovo coronavirus sia un esperimento da laboratorio finito male è smentito dagli scienziati. La composizione del covid-19, infatti, è incompatibile con un prodotto da laboratorio. Vediamo con parole semplici perché.