giovedì, 22 Agosto 2019

Tag: conciliazione

Ma che debbo fare per disdire un contratto Tim?

Un lettore chiede la cessazione della propria telefonica. Nonostante tre pec, tante telefonate è costretto ad avviare la conciliazione dopo 4 mesi di silenzio di Tim. Valentina Masciari, Konsumer Italia, ci spiega i suoi diritti

Dopo la disdetta, Fastweb mi ha riallacciato la linea senza il...

Un lettore segnala di aver disdetto la linea Fastweb a settembre 2018. Sembrava essere andato tutto a posto ma a marzo arriva una bolletta con i costi di riattivazione. E il call center si giustifica così: "Per spedire la fattura di chiusura di febbraio abbiamo riallacciato la linea". Risponde Valentina Masciari di Konsumer Italia

Un anno in attesa del rimborso di Tiscali. Però quando dobbiamo...

Un nostro lettore passa ad altro operatore e nell'ultima bolletta Tiscali ammette di dovergli rimborsare poco più di 19 euro. Da luglio 2018, però, continua a prendere tempo senza pagare. Ecco i suoi diritti, con la consulenza di Valentina Masciari di Konsumer Italia

La trappola di Happy Black Vodafone: 1,99 euro al mese per...

Non finisce mai la consuetudine degli operatori di "spillarci" soldi con servizi che non vorremmo, che magari abbiamo attivato solo sfiorando un tasto e che invece è molto più difficile togliere. Il caso di una nostra lettrice e le risposte di Valentina Masciari di Konsumer Italia

Bollette a 28 giorni: Tim avvia i rimborsi anche per gli...

In attesa che il Consiglio di Stato si pronunci sugli automatismi in bolletta dei ristori, la compagnia si è attivata per rimborsare i giorni erosi in bolletta anche agli ex clienti, che nel frattempo hanno chiuso il contratto o sono passati a un altro operatore, oltre che a chi è rimasto con Tim. Bisogna passare attraverso le piattaforme di conciliazione

Se la disdetta a Tim costa carissima

Una lettrice rescinde il contratto dopo la comunicazione di un aumento. Chiama il 189 e chiede, come suo diritto, di continuare a pagare a rate il telefono preso in promozione. E invece gli addebitano l'intero importo sulla carta di credito. Come fare in questi casi? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia

Bollette a 28 giorni, la rabbia dei clienti Tim: “In conciliazione...

In attesa che il Consiglio di Stato il prossimo 4 luglio sblocchi il rimborso in bolletta, gli operatori hanno avviato una politica di offerte alternative allo sconto in bolletta. Ma Tim scrive ai clienti che chi non accetta potrà chiedere il dovuto tramite i canali conciliativi. In realtà sul punto l'Agcom è stata chiara: i giorni di fatturazione verranno sottratti automaticamente

Bollette a 28 giorni: “Volevano farmi pagare il modem nonostante il...

"Sono riuscito a farmi rimborsare il costo del modem che la compagnia mi aveva ingiustamente addebitato perché avevo chiuso il contratto". Il signor Ettore Bellanza da Roma racconta al Salvagente la sua controversia con Tim, dopo la decisione di rescindere il contratto a seguito della vicenda delle bollette a 28 giorni. 

Wind mi lascia senza linea e ora pretende 35 euro perché...

Una lettrice passa alla fibra ma Wind non invia il modem e la lascia senza linea. Cambia operatore e si vede chiedere i costi per cessazione della linea. È corretto? Ci risponde Valentina Masciari, Konsumer Italia

“La fibra non si trasloca”. La bugia di Tim per aprire...

Un lettore trasloca e chiede a Tim come spostare la sua linea Fibra. Gli rispondono che deve chiudere il contratto e riaprirne un altro. Col quale scatta inesorabile l'addebito del modem... Ma è proprio così? No, come ci spiega Valentina Masciari di Konsumer Italia

“Ho chiesto di passare da Fastweb a Tim e mi ritrovo...

Un lettore usa la portabilità per cambiare operatore ma a mesi di distanza continua a ricevere due fatture contemporanee. Come muoversi per evitare il doppio addebito ce lo spiega Valentina Masciari di Konsumer Italia

“Tim voleva affibbiare l’Adsl a mia madre di 80 anni”

Una lettera con il passaggio dalla linea voce a quella con l'Adsl, con la formula del silenzio assenso, mette in ansia una signora che il computer non lo ha neppure mai acceso. Il figlio cerca di evitare l'aggravio ma finisce per disdire la linea... In quesi casi, però, Tim non può sottrarsi alle sue responsabilità, come ci spiega Valentina Masciari di Konsumer Italia