lunedì, 15 ottobre 2018

carne fraca

Carne fraca: dalla Ue stop alle importazioni da 20 stabilimenti brasiliani

Arrivato, come aveva anticipato il Salvagente, il bando delle importazioni da 20 stabilimenti di carne brasiliani, 12 dei quali della Brf, colosso del pollo con il 17% delle quote del mercato mondiale. E il big della carne carioca non la prende bene e parla di misure "protezionistiche"

Carne fraca: la Ue stoppa l’import da 20 stabilimenti brasiliani

La decisione, votata all'unanimità, è la conseguenza delle nuove scoperte dell'inchiesta brasiliana che ha svelato uno dei più grandi scandali alimentari del paese, mettendo perfino il primo ministro Temer

Stop alla carne di pollo brasiliana nella Ue, non si placa...

La comunità europea è intenzionata a bloccare l'import carioca dal più grande esportatore, la Brf, dopo che lo scandalo "carne fraca", svelato un anno fa aveva dimostrato la vendita di carne scaduta, "sbiancata" eludendo il controllo degli organismi statali

180 morti per listeria in Sud Africa. L’ipotesi: se la colpa...

Per uno scienziato di Pretoria la più grande epidemia mai registrata sul pianeta può derivare dalla carne separata meccanicamente utilizzata nel paese e importata dal Brasile. Paese in cui infuria ancora lo scandalo della carne adulterata, mascherata da laboratori compiacenti.

In Brasile lo scandalo “Carne fraca” non si ferma: nuovi arresti...

Aveva choccato il mondo la scoperta di partite di carne adulterata, scaduta e truccata, in una delle più grandi industrie carioca. Ora si scopre la rete di laboratori compiacenti che baravano sulle analisi, facendo passare questo cocktail da brividi per sano e commercializzabile.

“Carne fraca”, il maxi scandalo della carne adulterata rischia di far...

Escono audio e video che dimostrano la corruzione del discusso presidente brasiliano per coprire il maxiscandalo della carne adulterata. Un caso che ha coinvolto molte aziende alimentari del paese. E ora Temer rischia l'impeachment

Carne fraca: l’elenco dei produttori brasiliani finiti nella bufera

Cresce lo scandalo dell'enorme adulterazione brasiliana. La carne adulterata è stata esportata ovunque e ora molti Stati chiudono le frontiere. Dopo Ue e Cina tocca a Hong Kong ed Egitto. E intanto ecco la lista delle industrie brasiliane coinvolte.

“Carne fraca”. L’investigatore brasiliano “L’Italia aveva trovato tacchino contaminato già nel...

Emergono nuovi particolari sullo scandalo della carne avariata e venduta ed esportata dal Brasile. Secondo l'investigatore che ha aperto l'indagine la fornitura "infetta" di uno dei big era stata scoperta in Italia già nel 2016 e segnalata al Rasff. Ma il Brasile ha insabbiato

Scandalo “carne fraca”. Ue, Corea e Cina chiudono alla carne brasiliana

È di questa mattina l'annuncio della Commissione europea di aver sospeso tutte le importazioni alimentari dalle aziende protagoniste della più grande adulterazione brasiliana. Carne avariata, sbiancata con acidi e addirittura miscelata a carta. E, in parte, destinata all'export

“Carne fraca”, lo scandalo che ha choccato il Brasile

Carne debole, così gli investigatori hanno chiamato quella che definiscono l'operazione più grande mai realizzata sugli alimenti brasiliani. Carne marcita, trattata con acidi per venderla, iniettata d'acqua. Perfino pollo a cui veniva aggiunta carta. E una parte era destinata all'esportazione