mercoledì, 28 Ottobre 2020

Tag: registrazione vocale

“La registrazione vocale? Cancellata”. La tattica di Tim per confonderci

Un lettore scopre che al contrario di quanto gli era stato assicurato da Tim il modem non è gratuito (e costa caro: 288,50 euro). Chiede la registrazione dell'ordine telefonico ma si sente rispondere che è stata cancellata. Un episodio tanto frequente da far pensare a una strategia

Cambio offerta con Tim e spuntano 240 euro di costi di...

Un lettore accetta di passare da un'offerta fibra a un'altra di Tim. Nessuno - sostiene - mi aveva parlato dei costi di attivazione. Cosa fare in questi casi? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia

Sky mi cambia le carte in tavola, come posso reagire?

Un cliente di Sky si trova a pagare più di quanto concordato in fase di contratto con il call center. Chiede la registrazione vocale di quanto gli era stato promesso ma l'operatore fa orecchie da mercante. Cosa fare in questi casi? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia

“Altro che 12 euro in meno al mese…” Da Tim arriva...

Una nostra lettrice aderisce a un'offerta che credeva vantaggiosa: accettare il modem e in cambio ricevere uno sconto di 12 euro al mese. Lo fa ripetere anche nella registrazione vocale ma alla fine dello sconto non c'è più traccia del modem (e dei suoi costi) sì

Una telefonata per chiedere informazioni a Tim e mi trovo un...

Una lettrice chiama il call center per chiedere informazioni per il contratto della madre e alla fine si vede attivare un contratto con spese incomprensibili e sconvenienti. Senza né fare la registrazione vocale né firmarlo, sostiene. Ecco come uscirne con i consigli di Valentina Masciari di Konsumer Italia

“Tim Smart: mi fanno pagare il modem anche se non l’ho...

Il caso di un lettore: "In bolletta mi verranno addebitati 5 euro per 48 mesi. Questo costo non è specificato nel contratto (che mi è stato inviato per mail ma che non mai firmato) né è stato menzionato nella registrazione telefonica". Risponde Valentina Masciari di Konsumer Italia

Tim mi ha attivato a mia insaputa Smart e ora mi...

Un lettore si ritrova con un cambio di offerta che giura di non aver mai accettato. E Tim ora lo vincola per due anni. Come si può intervenire in questi casi? Si possono richiedere le "prove" dell'accettazione? Ci aiuta a far chiarezza Valentina Masciari di @KonsumerItalia