Tim mi ha attivato a mia insaputa Smart e ora mi vincola per 2 anni

Caro Salvagente, ho telefonato per disdire contratto Tim offerta Tutto e mi hanno risposto che è rinnovata per un altro anno allo stesso prezzo: 29,90. Dopo un controllo mi hanno addirittura comunicato che avrei attivato l’offerta Smart con un costo di attivazione di 40 euro. Alle mie rimostranze, visto che non ho firmato nulla e voglio disdire, mi viene risposto che il contratto è vincolato per 2 anni e se disdico subirei una forte penalizzazione. Cosa posso fare?

 

Caro lettore, non è infrequente che ci si trovi di fronte a un’offerta attivata senza il nostro consenso. Che strumenti abbiamo in questi casi? Lo abbiamo chiesto a Valentina Masciari, responsabile utenze di KonsumerItalia.

“In generale, anche se viene rinnovata l’offerta tramite call center, è necessario procedere con una registrazione vocale dell’accettazione.

In questo caso, da quello che capiamo, c’è stato un vero e proprio cambio dell’offerta, da Tim Tutto a Tim Smart,  e non un semplice rinnovo, quindi, a maggior ragione, dovrebbe esserci una registrazione vocale dell’accettazione da parte dell’utente.

È  diritto del cliente richiedere copia della stessa a Tim, che deve esibirla.

In questo modo, potrà accertarsi dei fatti e, se tale registrazione non ci fosse, potrà contestare, per iscritto, un contratto  né richiesto, né accettato dal diretto interessato.

In questo caso potrà recedere  evidenziando che non pagherà le eventuali penali perché trattasi di contratto concluso non in modo conforme.