domenica, 4 Dicembre 2022

Tag: rac

Bufala, pistacchi, pomodori Dop… ma per finta. Scoperta frode in pizzerie...

"In alcune attività è stato riscontrato che veniva pubblicizzato nei menù l’utilizzo di ingredienti freschi, risultati invece surgelati, e di prodotti Dop e Igp, mentre in realtà venivano impiegati  ingredienti non iscritti al circuito dei marchi" spiegano i reparti per la Tutela agroalimentare dei Carabinieri. Trovati anche allergeni non dichiarati

Falso Pachino Igp: sequestrate quasi 10mila bottiglie a Siracusa

I Carabinieri del reparto Tutela agroalimentare (continuano con la loro decisa azione di contrasto alle frodi nel settore del pomodoro. Sanzionata un’impresa che etichettava la salsa di pomodoro, prodotta nei propri stabilimenti in provincia di Siracusa, impiegando l’indicazione geografica protetta "pomodoro di Pachino Igp", pur non essendo autorizzata. A Reggio Calabria, invece i militari hanno accertato che un’impresa ha commercializzato un quantitativo di pomodoro di origine italiana superiore a quello effettivamente acquistato

Mancanza di tracciabilità, 270 tonnellate di conserve sotto sequestro. Operazione Scarlatto...

Continuano le azioni dei carabinieri del reparto Tutela Agroalimentare contro le frodi nel settore della produzione di conserve. Dopo l'operazione Scarlatto, in Toscana, e Scarlatto II a Salerno, i Rac del capoluogo di provincia campana portano a termine il terzo capitolo della serie di azioni

Miele di acacia piemontese che di piemontese aveva ben poco. Il...

'operazione condotta dal Reparto Tutela Agroalimentare (RAC) di Torino, a seguito di controlli eseguiti presso aziende del settore mielicolo piemontesi e lombarde, ha portato al sequesto di ben 78 tonnellate di miele, per un valore complessivo di 780mila euro

I Carabinieri sequestrano oltre 7mila kg di Parmigiano non conforme al...

Secondo il Disciplinare di produzione le bovine da latte provenienti da altre filiere possono essere introdotte nel circuito tutelato, ed il latte conferito alla produzione del Parmigiano Reggiano Dop, solo dopo 4 mesi dall’arrivo in azienda, al fine di adeguare l’alimentazione dei capi ai dettami della Dop