lunedì, 18 Novembre 2019

Tag: phishing

L’attacco hacker a Unicredit e come possiamo proteggere i conti on...

Sono circa 400mila i conti violati ma l'istituto rassicura nessuna password è stata rubata né transazioni sono state effettuate senza autorizzazione. Ma come ci possiamo difendere? I consigli dei nostri esperti

Equitalia: non chiediamo mai pagamenti via mail. Attenzione a questi domini

Per rendere più semplice l'identificazione delle false mail, l'Agenzia di riscossione ha raccolto tutti (o quali) gli indirizzi di posta elettronici da cui possono partire le richieste. Ecco quali sono

Si fingono Eurospin con buoni sconto gratis. La nuova truffa online

Premi a cascata e generosi buoni acquisto: è l'ennesimo caso di phishing che serve a rubare agli utenti i loro dati personali. Ecco come non cascarci

“Hai vinto 500 euro!” Cosa c’è dietro il messaggio Whatsapp firmato...

Ennesimo caso di phishing che dilaga; un messaggio in cui si ci spaccia per la nota catena di mobili serve a rubare i dati sensibili. Si tratta di un sito non noto a queste truffe, che sta utilizzando anche i marchi di Zara, H&M e Starbucks

Attenzione al finto sms delle Poste che ruba la password del...

Falsi sms delle Poste Italiane che chiedono di cliccare su un'informativa sulla privacy in arrivo dal numero 0039803160

Phishing, attenzione alla mail della finta Finanza

Con una falsa email della Gdf si richiedono i dati sensibili a fronte di una presunta “evasione fiscale” entro 48 ore, e poi si utilizzano per rubare dai conti del malcapitato. Ecco cosa può fare chi se n'è accorto troppo tardi

La truffa delle finte mail di Equitalia

Una mail ben scritta, dalla casella di posta [email protected] fa riferimento a un pagamento depositato nella Casa comunale. E invita a scaricare i documenti. E qui si scatta la truffa

La mail truffa dei finti finanzieri

È inviata ai commercianti dall’indirizzo di posta elettronica [email protected] e chiede 500 euro minacciando la chiusura dell'attività. Ma è una truffa

Conad: attenzione alle false email

L'ennesima truffa on line sfrutta il nome e la notorietà della catena di supermercati per impossessarsi dei dati personali e della carta di credito di ignari cittadini.