venerdì, 29 Maggio 2020

Tag: pelle

Ora il Brasile di Bolsonaro arresta gli ambientalisti anti-deforestazione

4 volontari di una Ong presente in Amazzonia per contrastare i drammatici incendi che da questa estate colpiscono la zona, sono stati arrestati con l'accusa di aver appiccato, loro stessi dei roghi. Ma a ben vedere, i fatti presentano numerosi lati oscuri, che portano a sollevare dubbi sull'azione di polizia. Amnesty International: "Nessuna informazione che giustifichi l'azione della polizia"

Psoriasi, 5 cose da sapere sulla malattia della pelle più comune...

A lungo considerata erroneamente come una malattia contagiosa, la psoriasi è la conseguenza di un'interruzione del sistema immunitario. Le Figaro ha fatto il punto cn il professor Jean-David Bouaziz, un dermatologo specializzato in malattie infiammatorie della pelle all'ospedale di Saint-Louis ( Parigi)

Deforestazione, per tutelare l’Amazzonia H&M rinuncia alle pelli brasiliane

Il colosso della moda low cost ha spiegato in una nota che la sospensione sarà in vigore "fino a quando non ci saranno sistemi di controllo credibili che dimostreranno che la pelle non contribuisce al danno ambientale in Amazzonia"

Pelle invecchiata da inquinamento e fumo: le tre mosse per intervenire

Patrizia Gilardino, chirurgo estetico, spiega come le ricerche mostrino che le condizioni ambientali invecchiano la pelle. E oltre uno stile di vita più sano, indica come intervenire per mantenerla tonica. Dalla pulizia serale alle creme e ai trattamenti più efficaci

Malattie della pelle, i consigli per contrastare gli effetti del freddo

Psoriasi, dermatite atopica e dermatite seborroica, sono solo alcune delle malattie della pelle che risentono negativamente del freddo intenso dell'inverno. Le sostanze da usare e i cibi da evitare

Ecco come prendersi cura della pelle dei neonati

L'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma ha diffuso un decalogo in cui spiega che tipo di prodotti utilizzare (e quali assolutamente da bandire) per la pelle delicata del bambino piccolo. regola numero uno: non esagerare

Giocattoli, cuoio e bigiotteria: la roulette russa delle sostanze pericolose

L'Echa, l'Agenzia europea dei prodotti chimici, ha appena pubblicato i risultati dei controlli condotti in 27 paesi europei. Sorprendenti i dati sui giocattoli: uno su 5 contiene ftalati vietati, ma anche bigiotterria con metalli pesanti e pelle con Cromo VI meritano attenzione. L'origine degli articoli pericolosi? Nel 40% dei casi è sconosciuta

Acque micellari, l’ideale per struccarsi ma attente agli ingredienti sospetti

Ne abbiamo messe a confronto 8 nel numero in edicola del Salvagente. Risultato? Sono tutte efficaci ma non sempre... trasparenti e sicure come l'acqua

Tatuaggi, l’inchiostro viaggia dal colore al sangue

Per la prima volta uno studio ha fornito le prove visive del passaggio di particelle di colore dal tatuaggio ai linfonodi