martedì, 19 Ottobre 2021

Tag: multe

Parcheggio selvaggio nei posti disabili, raddoppiano le multe

Raddoppiano le multe in divieto di sosta nei posti riservati ai disabili. E non solo: il disabile che troverà il proprio posto riservato occupato potrà parcheggiare nelle linee blu senza pagare". Il governo adegua così a livello nazionale una norma ora attuata da molti, ma non tutti, i comuni. Le novità sono stabilite nel decreto Infrastrutture presentato al Consiglio dei ministri, con la firma del ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili , Enrico Giovannini.
AEREO POSTI VICINI

Multe per la compagnia che non garantisce a minori e disabili...

L'Enac: minori e persone disabili devono viaggiare vicino a genitori e accompagnatori senza pagare costi aggiuntivi, altrimenti scattano sanzioni da da 10.000 a 50.000 euro
autovelox

Multe, via libera agli autovelox sulle strade urbane e di quartiere

La novità contenuta nel decreto Semplificazioni approvato in Senato e ora atteso al voto finale alla Camera. Le "macchinette" potranno essere attivate non solo sulle carreggiate a scorrimento. Unc: "No a multe facili, prefetti fissino limiti di velocità"
covid misure

Ecco come la funziona lo strano obbligo della mascherina dalle 18...

Le nuove disposizioni del governo contenute nell'ordinanza del 16 agosto non si limitano a chiudere le discoteche ma introducono un obbligo particolare, che ha di certo bisogno di qualche interpretazione. Rimangono dei dubbi, come per esempio chi decida quali luoghi rientrino tra quelli a rischio e in che circostanze. Multe salate previste per chi non si adegua

Multe, dietrofront su proroga per il coronavirus: si torna ai 5...

Tra le misure messe in campo dal governo per venire incontro agli italiani costretti a casa durante il lockdown c'era anche il prolungamento del tempo massimo entro cui pagare una multa per avere diritto al 30% di sconto sull'importo totale. Quello che colpisce e lascia perplessi è il cambio di posizione riguardo alla proroga, dato che nella bozza finale del 13 maggio del DL Rilancio, la misura veniva estesa fino al 31 luglio 2020

Multati per violazione della prossimità da casa: quando e come conviene...

In queste settimane di quarantena in tutta Italia sono state fatte decine di migliaia di multe ai danni di cittadini che hanno violato le restrizioni stabilite dal governo per l'emergenza coronavirus. Sno diverse le proteste pervenute al Salvagente da parte di cittadini che ritengono di essere stati vittima di un'ingiustizia e ci chiedono se sia possibile fare ricorso. Abbiamo chiesto A Valentina Greco, legale dell'Unione nazionale consumatori quando è il caso di fare ricorso

“Sono agenti o sceriffi?”, monta la rabbia contro le multe sotto...

Le storie che riportiamo sono solo alcune che colpiscono i cittadini che escono di casa pensando di rispettare le regole, che sono la fonte di tanto nervosismo e sospetto tra forze dell'ordine e cittadini in questa fase: l'assenza di un riferimento chiaro nelle disposizioni del governo, che si è limitato a dire che le attività consentite possono essere svolte solo "in prossimità dell'abitazione". Gli italiani si trovano a uscire di casa sperando di non incontrare un agente di malumore.

Multe e Rc auto, nel decreto Cura Italia proroghe ma niente...

Per quanto riguarda le multe, lo sconto del 30% sull'importo della sanzione previsto normalmente se si paga entro 5 giorni dalla notifica, è stato esteso a 30 giorni. Più articolare le novità sulle assicurazioni auto e moto

Seggiolini antiabbandono, da oggi scattano le multe per chi non è...

Da oggi venerdì 6 marzo tutti i genitori che trasportano in auto bambini di età inferiore ai 4 anni non dotati di seggiolini anti-abbandono rischiano la multa da 83 ai 333 euro e il taglio di 5 punti patente

Monopattini elettrici, dal 1° marzo scattano le nuove regole (multe salate...

Chi infrange la normativa rischia sanzioni fino a 800 euro e la confisca del mezzo. Ecco cosa cambia dai divieti per minori di 14 anni alle luci la sera

Costi nascosti su sim prepagate, Agcom multa Tim, Wind Tre e...

Le tre compagnie hanno introdotto una variazione contrattuale che consiste nel continuare a far utilizzare i servizi anche se la sim prepagata non è stata ricaricata, per poi farli pagare come extra alla successiva ricarica. Il problema è che nessuno aveva avvertito i clienti.
telefonia

Multa a Wind Tre e Vodafone: poca trasparenza per invogliare ex...

L'Antitrust commina una maxi-multa a Wind Tre e Vodafone per pratiche commerciali scorrette, rispettivamente di 4,3 e 6 milioni. Inoltre, nella fase di adesione dei consumatori a tutte le offerte di telefonia mobile, le compagnie hanno pre-attivato diversi servizi e/o opzioni aggiuntivi a pagamento senza chiedere il consenso preventivamente