giovedì, 4 Giugno 2020

Tag: mandorle

Avena superstar, ma che differenza c’è tra i “latti” vegetali?

L'avena è alimento benefico che più cresce nel mercato italiano seguita dalla mandorla. Ad affermarlo è l’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, dopo aver monitorato oltre 68 mila prodotti alimentari. Sia mandorle che avena sono molto consumate sotto forma di bevanda. Per questo, il Salvagente ha pubblicato un confronto i vari tipi di latte vegetale, che ne valuta i pro e i contro.

Frutta secca promossa a pieni voti: il nostro test su 60...

Ottima per il cuore, come antinfiammatorio e antiossidante, la frutta secca dovrebbe essere inserita più spesso nella dieta. E il nostro test su 60 confezioni vendute in Italia testimonia anche una pulizia non comune

Guida alla scelta del miglior torrone bianco

Tanti quelli che ci troviamo di fronte al supermercato e spesso scegliamo per abitudine. Eppure un modo sicuro per scovare i migliori c'è, scorrendo la lista degli ingredienti. E per chi vuole assaggiare un prodotto artigianale c'è solo l'imbarazzo della scelta

Mandorle non dichiarate in etichetta, Lidl richiama il gelatino Italiamo

iIconsumatori allergici alle mandorle o ad altra frutta a guscio che hanno acquistato il prodotto non devono consumarlo ma riportarlo al punto vendita per il rimborso, anche senza presentazione dello scontrino

Noci, nocciole e mandorle in gravidanza migliorano lo sviluppo neuropsicologico dei...

La ricerca condotta in Spagna su 2200 coppie madri-figli è la prima che studia in maniera approfondita il collegamento tra il mangiare noci e noccioline durante la gravidanza e lo sviluppo del cervello dei figli.

Cosa accade al nostro organismo mangiando le mandorle

Vitamina E, antiossidanti, minerali: sui benefici da superfood delle mandorle ci sono pochi dubbi. A patto di consumarle intere, con la loro pellicina e fare attenzione a scegliere, per una volta, frutti italiani. E c'è chi le consuma dopo un ammollo di una notte... ecco perché

Tossine in eccesso, ritirate mandorle amare di albicocca Uberti

Il contenuto di acido prussico è risultato superiore a 500 mg / kg, molto pià dei 20 mg / kg concessi

Il grasso che fa bene al cuore: lo studio di Harvard...

210mila persone analizzate in una delle più vaste ricerche sulla frutta secca. E i numeri dimostrano che basta includerne pochi grammi ogni settimana nella nostra dieta per avere benefici apprezzabili contro ictus, infarti e pressione alta

Mandorle libere da aflatossine: il dito e la luna

Dopo i nostri articoli sulla richiesta di un'etichetta europea "aflatoxin-free", ci scrive il direttore del Consorzio di tutela delle mandorle di Avola. Ricordando come per le mandorle californiane la Ue decise di innalzare i limiti di una categoria di tossine particolarmente pericolosa.

Guerra delle mandorle “Ecco perché l’etichetta aflatossine-free è impossibile”

L'etichetta "senza aflatossine" proposta dall'europarlamentare La Via e bocciata a Bruxelles? Impossibile, ci spiega Alberto Ritieni, docente di Chimica degli Alimenti all'Università di Napoli. Che però aggiunge: "La sicurezza dei cibi non è mai negoziabile, ma l'etichetta deve essere sincera"

Bruxelles, la guerra delle mandorle “Toxin free”

L'europarlamentare Ncd La Via chiede di etichettare le mandorle italiane "libere da aflatossine", puntando il dito contro quelle provenienti dagli Usa. Ma la Commissione respinge la proposta: "Non ci sono regioni e varietà di mandorle esenti da questa sostanza tossica".

Crolla la vendita di latte animale, volano i sostituti vegetali

Nell'ultimo biennio il latte tradizionale cala del 9,4% mentre i prodotti vegetali crescono del 32,2%. Il dibattito scientifico è aperto, ma i latti di soia, riso, avena e mandorle nel frattempo soddisfano i palati di sempre più persone, grazie anche alle loro caratteristiche nutrizionali