martedì, 5 Luglio 2022

Tag: Italia

COGNOME MATERNO

Cognome materno: la situazione in Italia e in Europa

Ad oggi dare il cognome del padre in automatico va contro la Costituzione, oltre che retaggio di una concezione patriarcale non più in linea con i tempi moderni e con il diritto alla parità tra i generi. Ecco come ottenere di dare il cognome materno.
radioattivi rifiuti

Gestione rifiuti radioattivi, l’Ue annuncia procedura d’infrazione contro l’Italia

Bruxelles dà 2 mesi di tempo all'Italia e a altri 4 paesi per rispondere adeguatamente all'accusa di aver adottato programmi nazionali di gestione dei rifiuti radioattivi non interamente conformi. E il nostro paese rischia un'altra multa per non aver protetto abbastanza la popolazione dalle radiazioni
visoni COVID

L’appello di Essere Animali: “Salviamo i visoni rinchiusi da anni nelle...

L’Italia ha vietato gli allevamenti per pellicce, ma nel nostro Paese oltre 5mila visoni sono ancora rinchiusi in gabbia in 5 allevamenti, come documentato da immagini diffuse da Essere Animali. Manca un decreto interministeriale atteso da mesi. Il video
ORO AMAZZONIA

Amazzonia, le miniere d’oro che portano distruzione e violenza nelle riserve...

Nell'Amazzonia brasiliana continuano le devastazioni causate dalle miniere illegali d'oro. Non solo inquinamento ambientale ma violenze e abusi sulle popolazioni indigene. Una filiera sporca che arriva anche in Italia
vuoto a rendere

Vuoto a rendere e bioplastica, così il ritardo dell’Italia incide sulla...

La produzione di plastica è responsabile di una imponente immissione di CO2 in atmosfera e dell'utilizzo massiccio di gas e petrolio. Potrebbe essere fortemente ridotta se l'Italia prendesse sul serio gli impegni presi su posate e piatti monouso e sul deposito cauzionale che serve all'introduzione del vuoto a rendere nei supermercati
SALMONELLA FERRERO

Kinder Surprise, perché la salmonella finisce nel cioccolato

Anche in Italia, dopo Francia, Gran Bretagna e Irlanda, la Ferrero è stata costretta a richiamare in via preventiva i Kinder Surprise e altri prodotti a base di cioccolato. I casi di salmonellosi riconducibili al consumo di questi snack aumentano. Vi spieghiamo come avviene la contaminazione  

I giacimenti da dove l’Italia estrarrà il nuovo gas

Una delle mosse strategiche del governo per contrastare il caro bollette nel medio, ma soprattutto nel lungo periodo, è aumentare l'attuale produzione di gas di 3,2 miliardi di metri cubi aggiungendone almeno altri 2,2 miliardi. Bonelli (Europa Verde): "Dal governo solo demagogia. Perché non interviene sugli extra-profitti dell'Eni?"
AMAZZONIA ORO

L’oro delle miniere illegali brasiliane finisce in Italia

L'oro estratto illegalmente nelle miniere della terra indigena Kayapó, in Brasile, ha alimentato la produzione di uno dei più grandi leader di metalli preziosi in Europa, un gruppo italiano Chimet, che si difende dicendo di avere le carte in regola
CARNE AGRICOLTURA INTENSIVA

Cresce la protesta contro gli allevamenti intensivi. Il reportage dai diversi...

In Spagna è scoppiata la polemica sugli allevamenti intensivi e sul loro impatto ambientale dopo che il ministro dei consumi, Alberto Garzón, ha criticato questo modello e difeso l'allevamento estensivo. El Pais ha dedicato un reportage sulla situazione nei maggiori paesi d'Europa, inclusa l'Italia. Solo l'Olanda al momento scommette timidamente sulla chiusura di alcune di queste strutture. Ma vediamo cosa ha scoperto il quotidiano spagnolo durante la sua ricognizione.

Pesca illegale, un report accusa tre big che importano in Europa

Al contrario di quello che si potrebbe pensare, la pesca di frodo non è messa in atto solo da azienda completamente al di là della legge. Il nuovo rapporto della Ong Plant Tracker rivela che anche le società quotate in borsa stanno intraprendendo pratiche di pesca illegali
MASCHERINE SUPERMERCATO

Misure contro pratiche commerciali sleali, il rapporto Ue: Italia è ancora...

Nel primo rapporto della Commissione europea sull'applicazione della direttiva contro le pratiche commerciali sleali nel settore agroalimentare, l'Italia figura tra gli undici paesi che non hanno ancora recepito la direttiva entro il limite previsto di maggio 2021, e che dunque come gli altri ritardatari come la Spagna, è in procedura di infrazione. Il giallo dell'eccezione italiana per cooperative e organizzazioni di produttori

Deforestazione, le responsabilità dell’Italia terzo importatore di soia dal Brasile

Greenpeace Italia: “L’Ue deve varare una normativa rigorosa che impedisca l’ingresso sul mercato comunitario di prodotti e materie prime legati alla violazioni dei diritti di Popoli Indigeni e alla distruzione di foreste ed ecosistemi essenziali”.