lunedì, 10 Agosto 2020

Tag: il Salvagente

Cameo rinuncia al biossido di titanio (e lo sostituisce con il...

Ad annunciarla, come una vittoria, l'associazione Foodwatch Germania che in un test di laboratorio svolto ad agosto dello scorso anno aveva trovato nanoparticelle del controverso additivo in 4 alimenti a marchio

Il Salvagente a un euro, l’iniziativa straordinaria per i nostri lettori

Il numero di aprile, con il test sulle merendine, la guida sugli animali selvatici e quella sui benefici di 8 minerali negli alimenti. Tutto a un euro, da oggi. È quanto riceverà chi si abbona a un euro al mese per tutta la durata dell'emergenza. Il nostro modo per starvi vicini e dirvi che #NonSieteSoli

#NonSieteSoli, la nuova sezione del Salvagente aperta e gratuita

Nasce oggi la sezione del Salvagente #NonSieteSoli, un luogo in cui si possono scaricare gratuitamente le guide del Salvagente, ascoltare podcast e sfogliare l'ultimo numero del giornale, in forma assolutamente libera. Il nostro modo per gridarvi che vi siamo vicini e non vi lasciamo soli

Perché abbiamo deciso di rimandare l’uscita del Salvagente in edicola e...

È il momento di garantire a tutti il massimo dell'informazione senza necessità di esporsi (ed esporre gli altri) a qualunque rischio. Per questo il Salvagente ha deciso di rimandare l'uscita del numero di aprile, che sarebbe stato in edicola dal 24 marzo, ma di non fermarsi. Sul nostro sito intensificheremo il rullo di notizie, inchieste, test e reportage con un'attenzione speciale al coronavirus ma non solo. Come sempre e più di sempre. #Nonvilasciamosoli

Un giornale da leggere e da ascoltare. La nuova campagna abbonamenti...

Parte oggi la nuova campagna abbonamenti del Salvagente con tante novità: dall'ascolto del giornale con audio sui principali articoli di ogni numero, all'archivio completo dei numeri da maggio 2015 (per la formula esperti), fino al "Question Time", un'ora in diretta con la redazione che risponde alle vostre domande. E poi le guide, il libro omaggio e tanti altri servizi utili.

Latte e antibiotici: ecco cosa ha trovato la ricerca dell’Università di...

Alberto Ritieni è uno degli autori della ricerca su 56 latti italiani pubblicata sul Journal of Dairy Science che ha ispirato il test su 21 latti italiani pubblicato nel numero in edicola del Salvagente. Ci spiega come è stato messo a punto questo metodo, in grado di vedere quello che fino a oggi era invisibile

Antibiotici e farmaci nel latte italiano: le analisi choc del Salvagente

Domani in edicola e oggi presentato alla stampa il nostro test su 21 confezioni di latte, fresco e Uht: in più di metà dei campioni sono state trovate tracce di antibiotici, antinfiammatori e cortisonici. Residui di farmaci somministrati alle mucche da latte. Con quali effetti sulla salute di chi - come i bambini - consuma questa bevanda tutti i giorni?

“Se lo regali, noi te lo regaliamo” parte oggi la campagna...

Quest’anno Il Salvagente RADDOPPIA i regali di Natale dei suoi lettori! Chi dona un anno di abbonamento Premium del Salvagente a qualcuno a cui vuol bene riceve gratuitamente un anno di abbonamento Premium! E se è già abbonato...

Il Black Friday che ci piace: gratis (e senza sorprese)

È quello che scatta da domattina alle 7, targato Salvagente: per 8 giorni 11 guide Antitruffa gratis (e senza trucchetti) per tutti i lettori che si iscriveranno all'iniziativa. Come partecipare

Ciao Delia, vai libera. Come sempre

È scomparsa Delia Vaccarello, giornalista e autrice di libri. Per anni ha curato per il Salvagente la rubrica "Salvagiovani", canale di comunicazione poco convenzionale tra generazioni diverse.

Zero Truffe, il marchio del Salvagente per riconoscere i prodotti di...

Presentata oggi, alla Casa del Cinema di Roma, la prima edizione del premio Zero Truffe dato a otto aziende che hanno superato le severe analisi del nostro giornale. Ecco chi ha guadagnato la nostra certificazione e come viene assegnato il bollino del Salvagente

L’olio extravergine di oliva Monini ottiene la certificazione ZeroTruffe del Salvagente

Dopo La Molisana, un altro famoso brand alimentare italiano ottiene la certificazione "Zerotruffe" del Salvagente, pensata per aiutare i consumatori ad orientarsi in maniera consapevole verso l’acquisto di prodotti o servizi certificati. Le prove di laboratorio hanno riguardato i livelli di polifenoli, etil esteri, perossidi e residui di fitofarmaci