sabato, 20 ottobre 2018

garanzia legale

“Perché se chiedo la fattura la garanzia è di 1 anno...

Il Codice del consumo prevede la garanzia di due anni a tutela degli acquisti effettuati dal consumatore. In tutti gli altri casi la garanzia sui beni di consumo è di solo un anno

Garanzia negata: solo 8 portali su mille rispettano tutte le regole

L'indagine condotta da Konsumer Italia sui siti di e-commerce e non solo: "Il nostro obiettivo - spiega il presidente Fabrizio Premuti - è quello di migliorare la comunicazione dei diritti dei consumatori sui portali on line". Al top Amazon e ePrice. Il caso di Furla

Garanzie legale e trasparenza: bene Ray-Ban, male Grandvision

Nella indagine di Konsumer Italia, le catene del comparto ottico si comportano meglio che nel tessile e negli elettrodomestici. Ma il 71% dei punti vendita ottiene comunque un punteggio insufficiente. Tra i peggiori classificati Grandvision, Vistasi, Vogue.

“Non rispetta garanzia”, Foot Locker segnalata all’Antitrust

Al centro dell'accusa il mancato rispetto della normativa, messa in luce nel rapporto presentato dall'associazione Konsumer Italia sul rispetto della trasparenza nei confronti del consumatore

Garanzia trasparente negli acquisti Hi-Tech, vince Amazon

Konsumer e Garanteasy hanno passato in rassegna il settore dell’elettronica riguardo alla completezza di informazioni sui diritti dei consumatori. I risultati premiano Amazon e ePrice. Male Conad, mondadori e Pixmania

Le mie Dr. Martens si sono scollate dopo 2 mesi. Chi...

Il caso della nostra giovane lettrice che non riesce a farsi dare una risposta dal venditore - l'interlocutore del consumatore per la garanzia legale - e che sospetta un vizio di produzione. Risponde Konsumer Italia

Fatti per non durare: ecco quanto ci costa non riparare smartphone...

In un video il Parlamento europeo spiega le ragioni dell'obsolescenza programmata e come intende intervenire per ridurre il fenomeno

Antitrust apre istruttoria su Whirpool e Indesit per pratiche scorrette sulla...

La denuncia del Movimento difesa del cittadino: passati i sei mesi dall'acquisto i produttori chiedevano 30 euro ogni intervento. Come non bastasse, il consumatore per contattarli aveva a disposizione solo un 199