mercoledì, 2 Dicembre 2020

Tag: Enac

low cost

Enac ai vettori low cost: “Adeguate gli stipendi o stop ai...

L'Ente nazionale per l'aviazione civile dà un ultimatum alle compagnie low cost colpevoli di non adeguare i minimi salariali dei propri dipendenti al Contratto collettivo nazionale del settore
low cost

Dall’Enac un ultimatum a Ryanair: “Rispetta le regole o sospendiamo i...

L'Enac ha scritto a Ryanair di non gradire le ripetute violazioni delle norme sanitarie anti Covid-19, attualmente in vigore, disposte dal Governo italiano a protezione della salute dei passeggeri. E ha concluso con un avvertimento, anzi un duplice monito: o la low cost rispetta le regole o volerà con solo il 50% dei passeggeri. Come extrema ratio, l'Enac si è anche detto pronto a sospendere ogni attività della compagnia
voucher

Enac chiarisce: “Compagnie tenute a rimborsare dopo 12 mesi, ma solo...

Per i pacchetti turistici, invece, il rimborso sarà obbligatorio solo dopo 18 mesi, se il consumatore non avrà usufruito del voucher nel frattempo. La legge 77 del 17 luglio ha prevede l’istituzione di un fondo pubblico di 5 milioni di euro per rimborsare i clienti non rimborsati a causa dell’insolvenza o del fallimento dell’operatore turistico o del vettore
bagaglio

Aerei, bagaglio a mano vietato nelle cappelliere, ma va bene se...

Non è un divieto di portare il bagaglio a mano a bordo, come erroneamente sta circolando sui social, ma una forte limitazione. L'Ente nazionale per l'aviazione civile è tornata a ribadire che "per quanto concerne il bagaglio a mano, ai passeggeri è consentito di portare a bordo solo bagagli di dimensioni tali da essere essere posizionati sotto il sedile di fronte al posto assegnato. Vediamo quali sono le dimensioni ammesse e le variabili in campo.
easyjet rimborso voucher

“Il voucher di Easyjet vale poco più della metà del biglietto”

A segnalarci un'importante anomalia, questa volta, è una lettrice del Salvagente che ha ricevuto per un volo cancellato per cui aveva pagato 649 euro, un voucher di 389 euro.
voucher

Enac avvia istruttoria su compagnie che rifiutano il rimborso al posto...

E dopo un primo avvertimento, pochi giorni fa, l'Ente nazionale per l'aviazione Civile annuncia che "sta avviando istruttorie per sanzioni a compagnie aeree per mancato rispetto del Regolamento comunitario di tutela dei passeggeri". In una nota, l'Enac ricorda che "in caso di cancellazioni di voli per cause non riconducibili all'emergenza Covid-19 è previsto il rimborso del biglietto e non l'erogazione di un voucher". 
easyjet

“EasyJet mi ha cancellato il volo, perderò la caparra dell’hotel. Io...

Ci scrive una lettrice: "Io ho una prenotazione con caparra non rimborsabile presso una struttura a costa Rei. Il problema è che non ci sono voli disponibili per le mie date e EasyJet propone solo un voucher o un cambio date, per me impossibile. Ma io voglio i soldi indietro". E ne ha diritto. Ecco perché
voucher rimborso

Enac alle compagnie aeree: In caso di cancellazione diritto al rimborso,...

L'ente di regolamentazione dell'aviazione civile si aggiunge a Commissione Ue e Antitrust che hanno fortemente criticato il comportamento delle compagnie aeree, reso legittimo peraltro dal dcpm Cura italia. Per l'Enac, infatti, a partire dal 3 giugno sono state rimosse le restrizioni alla circolazione delle persone fisiche all’interno del territorio nazionale e nell’area europea, le cancellazioni operate da tale data "non sembrano possano essere ricondotte, salvo casi specifici, a cause determinate dal Covid-19, ma a scelte imprenditoriali". Dunque, via libera al rimborso
distanziamento

Enac: sugli aerei stop al distanziamento minimo di 1 metro, basta...

Quella dell'Enac sembra una mossa di realpolitik: non ci sarà più bisogno di calcolare un metro di distanza tra passeggero e  passeggero a bordo degli aerei, ma basterà lasciare un sedile libero ogni fila di tre, in fase 2. Siamo davvero al minimo indispensabile, forse anche meno, (in molti contesti la distanza minima è stata portata a 1,80 metri), ma in ogni caso rimane aperta la questione di RyanAir e EasyJet, le due compagnie che hanno annunciato le misure di sicurezza a bordo senza alcun riferimento al distanziamento tra passeggeri,
distanziamento

Confconsumatori: “Ryanair non può derogare le misure di sicurezza obbligatorie”

"Ryanair mette l’aeromobile davanti ai buoi. Che i consumatori possano tornare a volare é un auspicio di tutti e sono meritevoli i tentativi i tal senso, ma a stabilirlo, e come, saranno le Autorità nazionali e internazionali preposte e non una o più compagnie". Carmelo Calì, responsabile trasporti e turismo di Confconsumatori commenta così l'intenzione della compagnia irlandese di ripartire senza distanziamento minimo tra passeggeri. Il parere dell'Enac e il rischio di overbooking

Air Italy e agenzie di viaggi: lo scaricabarile che lascia soli...

La compagnia scrive che chi ha acquistato in agenzia deve chiedere i rimborsi all'intermediario. L'agenzia risponde - come è capitato a un nostro lettore - che purtroppo la compagnia li ha negati. E il viaggiatore che ha prenotato voli con la compagnia in liquidazione rimane in mezzo. Ma gli strumenti ci sono

Il bando dei Boeing 737 tra ritardi e scaricabarile all’italiana

L'Italia ha deciso di sospendere tutti i voli dei 737 sul territorio italiano solo dopo che molti altri paesi avevano preso provvedimenti autonomi, senza attendere le Authority europee. E sono servite due tragedie in 5 mesi per intervenire