martedì, 18 giugno 2019

Tag: dati personali

Francia, multa da 50 milioni a Google per violazione legge sulla...

Meno di un anno dopo l'entrata in vigore dei Regolamenti generali sulla protezione dei dati (GDPR), la Commissione nazionale francese per l'informatica e le libertà (Cnil) ha imposto una sanzione per mancanza di trasparenza, informazione e consenso

109 milioni di multa per Enel e Acea: violavano privacy per...

Lo aveva raccontato in esclusiva il Salvagente lo scorso agosto, dopo aver consultato documenti riservati dell'istruttoria, ora arrivano le sanzioni dell'Antritrust: le due aziende hanno utilizzato dati personali e consensi per la privacy raccolti nel settore di servizio pubblico di maggior tutela per acquisire clienti nel ramo mercato libero. Una pratica che va a scapito della libera concorrenza

Facebook, la nuova accusa: passava i dati personali a Netflix, Amazon,...

A dirlo è il New York Times, che è entrato in possesso di disposizioni speciali dettagliate in centinaia di pagine di documenti riservati, da cui emergono favori a 150 aziende

Anche ePrice nel mirino del phishing, attenti a quei messaggi

"Puoi vincere un Samsung Galaxy S9, un iPhone X". Inizia così l'ennesimo tentativo di rubarci i dati personali, abilmente mascherato da mail inviata da ePrice, il popolare sito di vendita di HiTech. Questa volta a mettere sull'avviso i suoi clienti è stata la stessa società

Telemarketing aggressivo, il Garante della Privacy multa Fastweb

Sanzione da 600mila euro all'operatore telefonico per aver condotto campagne di telemarketing senza il consenso delle persone contattate e per aver adottato modalità di profilazione non corretta dei propri clienti

Google sa dov’eri alle 23 del 6 febbraio 2015 (ma puoi...

Se pensate di sapere fino a che punto la compagnia del popolare motore di ricerca vi spii, rimarrete sorpresi. Esiste una sorta di diario virtuale in cui sono segnati i vostri spostamenti degli ultimi anni, minuto per minuto, inclusi i locali frequentati, le foto scattate, i mezzi utilizzati per recarvici. Se avete qualcosa da nascondere al vostro partner o semplicemente non volete intromissioni nella vostra privacy da parte dei Big del web, ecco come disattivare il servizio interamente o in parte

Il 25 maggio in vigore le nuove regole sulla privacy. Ecco...

In questi giorni, in tanti, tra i lettori del Salvagente stanno scrivendo alla redazione per lamentarsi delle continue richieste di accettazione delle modifiche sul trattamento dati da parte di siti e compagnie online e non solo. Questo è dovuto al nuovo Regolamento generale in materia di protezione dei dati personali dell'Unione europea. Tra le novità, il diritto di conoscere i propri dati in mano all'azienda, e la scadenza degli stessi