mercoledì, 28 Ottobre 2020

Tag: dati personali

Privacy, Corte di giustizia Ue: “Stati mantengano i dati solo per...

I paesi dell'Ue possono effettuare la trasmissione e la conservazione dei dati personali solo in presenza di una "grave minaccia alla sicurezza nazionale". A dirlo è stata la Corte di giustizia europea, secondo cui tali pratiche svolte dalle agenzie di sicurezza dovrebbero essere "limitate a quanto strettamente necessario". Ma a stabilire cosa è una minaccia per la sicurezza, saranno gli stati stessi

Garante privacy Ue: “No a rilevazione temperatura solo automatizzati”

La ragione è fornire le giuste informazioni e garanzie alle persone a cui viene misurata la temperatura rispetto all'uso dei propri dati personali

Faro dell’antitrust Ue su Google-Fitbit: in ballo i dati sanitari di...

A novembre dello scorso anno Google ha deciso di acquistare Fitbit e adesso, dopo un esame preliminare, la Commissione europea ha deciso di aprire un'indagine dal momento che - sostiene - entrare in possesso dei dati sanitari di molti consumatori costituirebbe un vantaggio sulla concorrenza
contratti

Rc-auto, consumatori contro le compagnie: “Fermiamo la compravendita dei dati personali...

Codici, Aeci, Aiace, Konsumer Italia e Assoconfam hanno presentato un esposto esposto cautelativo all’Autorità per la protezione dei dati personali ed all’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni denunciando una vera e propria compravendita dei dati personali dei consumatori
mail

Agenzia dell’entrate: “Attenzione a finta nostra mail per estorcere i dati...

Sono in corso nuovi tentativi di phishing a danno degli utenti attraverso email che riportano falsamente il logo dell’Agenzia delle Entrate. A comunicarlo è la stessa agenzia, che invita gli utenti a cestinare immediatamente messaggi di posta elettronica che riportano nell’oggetto la dicitura "Il direttore dell'agenzia"

Privacy violata, Google ha rimosso 24 App dal suo store

Google ha rimosso 24 applicazioni della società cinese Shenzhen Hawk dopo la pubblicazione di un rapporto che la accusava di utilizzare varie pratiche fraudolente. Queste applicazioni, che accumulano circa 382 milioni di download, chiedono all'utente un "gran numero di autorizzazioni pericolose". Ecco l'elenco

Tinder e le altre app per incontri vendono i vostri dati...

I risultati di una ricerca condotta dal Norwegian Consumer Council, che ha esaminato 10 app, rivelano che stavano fornendo collettivamente informazioni personali ad almeno 135 società diverse. La più esposta è l'app lgbtq Grindr.

Smart Toys, il test inglese scopre le falle che li rendono...

L'associazione dei consumator Which? ha messo sotto la lente di ingrandimento sette giocattoli che utilizzano la tecnologia e connessioni bluetooth o wi-fi, scoprendo che in molti casi possono essere a rischio "intrusione". I consigli per comprare Smart Toys senza rischiare

Francia, multa da 50 milioni a Google per violazione legge sulla...

Meno di un anno dopo l'entrata in vigore dei Regolamenti generali sulla protezione dei dati (GDPR), la Commissione nazionale francese per l'informatica e le libertà (Cnil) ha imposto una sanzione per mancanza di trasparenza, informazione e consenso

109 milioni di multa per Enel e Acea: violavano privacy per...

Lo aveva raccontato in esclusiva il Salvagente lo scorso agosto, dopo aver consultato documenti riservati dell'istruttoria, ora arrivano le sanzioni dell'Antritrust: le due aziende hanno utilizzato dati personali e consensi per la privacy raccolti nel settore di servizio pubblico di maggior tutela per acquisire clienti nel ramo mercato libero. Una pratica che va a scapito della libera concorrenza

Facebook, la nuova accusa: passava i dati personali a Netflix, Amazon,...

A dirlo è il New York Times, che è entrato in possesso di disposizioni speciali dettagliate in centinaia di pagine di documenti riservati, da cui emergono favori a 150 aziende

Anche ePrice nel mirino del phishing, attenti a quei messaggi

"Puoi vincere un Samsung Galaxy S9, un iPhone X". Inizia così l'ennesimo tentativo di rubarci i dati personali, abilmente mascherato da mail inviata da ePrice, il popolare sito di vendita di HiTech. Questa volta a mettere sull'avviso i suoi clienti è stata la stessa società