venerdì, 3 Febbraio 2023

Tag: contestazione

TIM VODAFONE

Che fare se Tim fa finta di nulla di fronte a...

Un lettore dà disdetta via Pec per la fibra di Tim. L'operatore però, con varie scuse, rimanda i suoi obblighi e continua a fatturare. Ecco cosa si può fare in casi come questi
CONTESTARE UNA MULTA

Contestare una multa: al prefetto o al giudice di pace?

Come e quando contestare una multa che si ritiene illegittima, viziata o ingiusta: dal ricorso al giudice di pace all'annullamento in autotutela fino al ricorso al prefetto.
DIRITTO DI RIPENSAMENTO

Contratti telefonici, che fare se l’operatore ignora il diritto di ripensamento

Una lettrice, convinta a passare a un altro operatore della linea fissa, decide di tornare sui suoi passi. Ed esercita il diritto di ripensamento nei termini previsti dalla legge, ma il gestore non ne tiene conto e inizia a fatturare. Come muoversi in questi casi?
conguagli

Bollette, Arera: “Maxi conguagli per consumi più vecchi di 2 anni...

Dal 1° gennaio 2020 i clienti di energia e gas e gli utenti del servizio idrico integrato, appartenenti alle tipologie indicate dalla legge e dalla regolazione vigente, possono "in ogni caso" richiedere la prescrizione per maxi conguagli per consumi più vecchi di 2 anni. A dirlo è l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera) che pone fine a un'ambiguità di fatto che ha creato molti problemi ai consumatori italiani.

Una telefonata per chiedere informazioni a Tim e mi trovo un...

Una lettrice chiama il call center per chiedere informazioni per il contratto della madre e alla fine si vede attivare un contratto con spese incomprensibili e sconvenienti. Senza né fare la registrazione vocale né firmarlo, sostiene. Ecco come uscirne con i consigli di Valentina Masciari di Konsumer Italia

“Contributo per recesso da offerta promo” e Wind non mi spiega...

Una lettrice, cliente Wind dal 2015 la abbandona e si vede richiedere 45 euro come "Contributo di attivazione per recesso da offerta in promo". Lei però non crede di aver attivato alcuna promo e l'operatore nel "bussare cassa" dimentica di spiegare perché
TISCALI

Passo a Vodafone e Tiscali mi chiede 575 euro. Ma siamo...

Un lettore abbandona Tiscali, convinto dai venditori di Vodafone che non avrebbe pagato nessuna penale e invece si ritrova in fattura una batosta di 575 euro. Cosa può fare? Ci aiuta Valentina Masciari di Konsumer Italia

Multe, verbale irregolare se il “tipo di veicolo” è sbagliato?

Una lettrice riceve una multa per eccesso di velocità, ma sul verbale la sua auto è indicata come autocarro. E lei si trovava a chilometri di distanza al momento dell'infrazione. Che fare?