martedì, 18 dicembre 2018

contaminazioni

Silicone, legno, plastica: gli utensili migliori e più sicuri per cucinare

Meglio un tagliere in plastica o in legno? C'è da fidarsi nel silicone o c'è da aver paura che ceda sostanze tossiche? Come si lavano e quali sono i materiali migliori per cucchiai e mestoli da cucina?

Conserve casalinghe: le regole per evitare il pericolo botulino

Secondo Eurosurveillance il nostro paese è ai vertici in Europa per casi di botulino. La ragione? La preparazione di conserve fatte in casa. Vale la pena, dunque, conoscere le accortezze per evitare l'intossicazione. Con la nostra miniguida

L’allarme listeria nei surgelati non si ferma: la lista completa dei...

Proseguono i ritiri e i richiami volontari di surgelati potenzialmente contaminati da listeria. Oggi se ne aggiungono altri. Ecco l'elenco completo e l'alert dell'Efsa su come comportarsi per evitare qualunque rischio

L’Europa prova a correre ai ripari contro l’epidemia di listeria

47 casi e ben 9 morti solo nell'ultimo mese. L'epidemia di listeriosi in Europa non si ferma, purtroppo, nonostante siano state identificate le cause (verdure congelate di origini ungheresi) e spinge Efsa e Authority alimentari ad avvertire i consumatori sulle regole minime per ridurre le infezioni

Garofalo: “Gli insetti nella pasta sono legati alla cattiva conservazione”

Puntuale e ben documentata la spiegazione della Garofalo dopo che il nostro lettore aveva segnalato la presenza di insetti in un pacchetto di pasta. Ecco perché è accaduto

180 morti per listeria nelle salsicce in Sudafrica

Quattordici mesi, circa mille persone ricoverate e 180 morti. Tanto è costata la contaminazione da listeria di cui ora le autorità di Johannesburg hanno individuato l'origine: una salsiccia prodotta in Sudafrica da Tiger Brands e Rcl Foods. Ma la listeriosi è patologia comune anche da noi. Ecco come difendersi

Il test: solventi cancerogeni e tossici nelle scarpe per bambini

È quello che hanno scoperto gli austriaci di Konsument nell'analisi di 20 modelli, che abbiamo pubblicato nel numero in edicola del Salvagente. Anche se nei limiti di legge non tranquillizza la presenza di cromo esavalente e dimetilformammide

Contaminazioni in casa, occhio agli strofinacci

Strofinacci da cucina e telefoni cellulari.Sono questi i principali veicoli di contaminazione nelle nostre case che possono causare anche intossicazioni alimentari. A sostenerlo uno studio della Kansas State University pubblicato su Food protection trends.