sabato, 20 ottobre 2018

condanna

Non ha pedana e posti per disabili, Flixbus condannata per discriminazione

La sentenza del Tribunale di Roma è arrivata in seguito all'azione legale dell'Associazione Luca Coscioni, dopo che alcuni passeggeri erano rimasti a terra. Ora l'associazione chiede ai Ministri competenti una ricognizione ricognizione urgente su tutte le linee di trasporto nazionale e locale, pubbliche e private