domenica, 16 dicembre 2018

Big Pharma

Sangue infetto: il libro che rompe il silenzio su anni di...

Abbiamo intervistato Michele De Lucia, autore di un libro che farà scalpore. Decine di migliaia di persone infettate da Aids o epatite dopo l'uso di emoderivati da metà degli anni 80. Le cronache hanno sempre raccontato le responsabilità di Big Pharma e ministri corrotti. E se le responsabilità fosser ben altre?

Antibiotico resistenza: “Big Pharma fa troppo poco per i nuovi medicinali”

L'accusa lanciata a Davos dalla ong Access to Medicine foundation che ha valuto l'impegno di 8 grandi gruppi (Gsk, Johnson & Johnson, Merck, Novartis, Pfizer, Roche, Sanofi, Shionogi): "Molte aziende sono appena all'inizio. Le nuove medicine non basteranno a sostituire quelle che non sono più efficaci"

Cancro, lo studio inglese: solo il 35% dei nuovi farmaci allunga...

L'articolo pubblicato sul British Medical Journal sostiene che la maggior parte dei farmaci anti-tumorali approvati dall’Agenzia europea per il farmaco (Ema) tra il 2009 e il 2013 non allunga la sopravvivenza e non migliora la qualità di vita

Farmaci inutili e dannosi: ecco la lista nera in edicola con...

La black list stilata dagli specialisti indipendenti di Prescire: i medicinali da evitare e le alternative possibili per limitare gli effetti indesiderati sulla salute. Nel lungo servizio nel nuovo numero anche la ricerca che inchioda Big Pharma: riduce la durata delle pillole. Per venderne di più?

Pfizer paga 486 milioni di dollari per chiudere la causa su...

Il gigante del farmaco era stato accusato dagli azionisti di aver occultato le prove che dimostravano rischi per la salute dei due antidolorifici utilizzati da chi soffre di osteoartrosi e artride reumatoide.

L’Europa contro Big Pharma sui costi dei medicinali

Il Test ha intervistato la parlamentare socialista svizzera Liliane Maury Pasquier firmataria di una dura risoluzione all’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa approvata a larghissima maggioranza a Strasburgo che chiede più trasparenza sui prezzi dei medicinali