venerdì, 30 Ottobre 2020

Tag: allevamenti intensivi

Taglio della coda ai suini, nonostante il divieto Ue solo 2...

Nonostante la pratica sia stata messa fuori legge più di 20 anni fa in Ue, solo due Stati membri hanno vietato il taglio della coda di maiale. È questa la risposta data dalla Commissione europea a un'interrogazione parlamentare. E tra questi non c'è l'Italia

Influenza aviaria, Efsa: “La Ue è in allerta per nuove epidemie”

L'Autorità per la sicurezza alimentare europea sollecita gli stati membri "a intensificare la sorveglianza e le misure di biosicurezza per prevenire quest'anno possibili nuove epidemie di influenza aviaria"
allevamenti inquinamento

Greenpeace: “Gli allevamenti intensivi nella Ue inquinano più delle auto”

L'analisi dell'associazione eco-pacifista: "Le emissioni di gas serra degli allevamenti intensivi rappresentano il 17% delle emissioni totali dell’Ue, più di quelle di tutte le automobili e i furgoni in circolazione messi insieme"

Argentina, proteste contro piano per trasformarla in maxi riserva di suini...

Nonostante il piano porterebbe molto lavoro nel paese sull'orlo della bancarotta, gli argentini non ci stanno a diventare territorio di allevamenti intensivi per l'enorme consumo di carne suina del popolo cinese. La preoccupazione principale è la diffusione di focolai di malattie e la deforestazione massiccia per coltivare enormi quantità in più di mangime per i maiali

Antibiotici nei mangimi: il rapporto choc sugli allevamenti di bovini negli...

Antibiotici da tre a sei volte di più rispetto a quelli utilizzati nell'Unione europea e regolarmente somministrati ai bovini nei mangimi, anche quando nessun animale è malato. Il rapporto dell'organizzazione ambientalista Natural Resources Defense Council accusa pesantemente l'industria degli allevamenti intensivi negli Stati Uniti. Protagonista di un rischio enorme e non solo per i cittadini nordamericani

Covid-19, nuovo focolaio in un macello tedesco. Scatta giro di vite...

In un impianto per la lavorazione della carne della Tönnies si sono registrati 657 nuovi contagi. L'azienda "incolpa" i lavoratori tornati dalla Polonia e la Romania ma il governo di Berlino ha abolito i subappalti e varato nuove misure contro il lavoro irregolare

Fondi pubblici in pasto ai maiali: il caso degli allevamenti lombardi

Un'indagine di Greenpeace scopre che quasi la metà dei fondi europei destinati alla Regione Lombardia per la zootecnia - ben 120 milioni di euro – siano destinati agli allevamenti intensivi, specie di maiali, nei comuni con carichi di azoto che eccedono i limiti di legge. E intanto le piccole aziende ecologiche scompaiono

Riscaldamento e allevamenti intensivi: in Pianura Padana causa del 54% delle...

A formare lo smog della Pianura Padana, oltre a ossidi di azoto e di zolfo, concorre in maniera importante l’ammoniaca e i principali responsabili dell'emersione di ammoniaca sono gli allevamenti intesivi, almeno secondo un report di Greenpeace e Ispra

Deforestazione e allevamenti intensivi, la Disneyland dei virus

Dalla distruzione degli ecosistemi alla mutazione degli agenti patogeni nei capannoni intensivi: come aumenta il rischio di epidemie con l’impennata della produzione globale zootecnica

Gli animalisti alla Rai: non fatevi influenzare dall’industria della carne

Animal Equality Italia, CIWF Italia, ENPA, Essere Animali, Greenpeace Italia, Humane Society International Italia, LAV e Legambiente hanno inviato una lettera al presidente del Consiglio di Amministrazione Rai Marcello Foa dopo che l'industria della zootecnia aveva chiesto proprio alla tv pubblica di sospendere il programma di Sabrina Giannini rea di aver diffuso notizie false relativamente agli allevamenti intensivi

Gli industriali della carne alla Rai: fermate Sabrina Giannini e Mario...

Una lettera al direttore di Rai3 e al presidente della Rai di Assalzoo, Assica, Assocarni, Assdolatte, Carni Sostenibili e Una Italia chiede di smettere di fare correlazioni tra allevamenti e coronavirus. Ma nelle due trasmissioni "incriminate" quei collegamenti nessuno li ha fatti... Semmai spaventa il giornalismo scomodo

Commissario agricoltura Ue: “Allevamenti intensivi suini da rivedere, agricoltura sia sostenibile”

È polemica per le dichiarazioni del commissario europeo per l'agricoltura, Janusz Wojciechowski, rispetto gli allevamenti intensivi di maiali nell'Unione Europea. Con un tweet molto discusso, Wojciechowski ha detto: "In Francia, Italia e Polonia, ci sono meno di 80 maiali allevati per ogni 100 ettari di terreno agricolo utilizzato - una cifra che sale a 452, 473 e 690 in Belgio, Danimarca e Paesi Bassi