sabato, 22 Febbraio 2020

enrico cinotti

617 ARTICOLI 0 Commenti

“Al bando 8 Ogm”, l’Italia notifica il divieto alla Ue

Otto mais geneticamente modificati, per i quali era stata chiesta l'autorizzazione alla coltivazione in Europa, non potranno mai essere seminati sul territorio italiano. L'Italia ha notificato ufficialmente il divieto a Bruxelles per salvaguardare "il modello agricolo italiano".

Samsung come VW? “Tv con bassi consumi solo nei test”

Alcuni televisori prodotti dal colosso coreano su cui è impiegato il sistema motion lighting avrebbero dei consumi energetici maggiori in condizioni reali di quanto non risulti dai test ufficiali. La denuncia in un rapporto della ComplianTv pubblicato dal Guardian

Vw richiama 650mila auto ma tace sull’intervento

La casa automobilistica tedesca entro il mese di ottobre promette di convocare in officina gratuitamente i veicoli coinvolti nel dieselgate. Oscuri i termini dell'intervento e ancora non è chiaro se il richiamo comporterà conseguenze sulle prestazioni dei veicoli.

Rc-auto, l’ok della Camera alla tariffa per i virtuosi

L'Aula di Montecitorio ha approvato l'emendamento al Ddl Concorrenza promosso dal deputato del Pd Impegno che consente a chi non fa incidenti da 5 anni e installano la scatola nera di usufruire di uno sconto. Una misura che tutelerà soprattutto gli assicurati del Sud

Francia, e-cig: 9 liquidi su 10 sono fuorilegge

L'autorità francese per la concorrenza e i consumatori ha riscontrato che il 90% dei liquidi per sigarette elettroniche non sono conformi alla legge e in alcuni casi rappresentano un pericolo per la salute umana. Bocciati anche 13 dispositivi elettrici di ricarica sui 14 testati.

“Mercedes e Bmw inquinano il 50% di più del dichiarato”

Il rapporto choc della "Transport&Environment", società di analisi molto vicina alla Commissione europea, inchioda i costruttori: tra le emissioni registrate nei test di laboratorio e quelle accertate in condizioni reali di guida c'è uno scostamento enorme.

Mutui, abbiamo vinto: il governo cancella la penale dal decreto

Il governo fa dietrofront e cancella la penale di estinzione anticipata dai mutui. I testi a confronto prima e dopo la nostra denuncia e la valanga di firme alla petizione del Test

Mutui, ecco il testo uscito dal Cdm. Ora il governo dica...

Il Test pubblica l'articolo uscito dal Consiglio dei ministri che rintrodurrebbe la penale mascherata da indennizzo, sull'estinzione anticipata dei mutui. L'esecutivo ha fatto marcia indietro?

Mutui #senzapenale, il governo dica la verità

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti "esclude qualsiasi onere per chi cambia banca" ma il testo del decreto che il Test ha potuto visionare introduce "un indennizzo equo per il finanziatore": Renzi batta un colpo

MUTUI #SENZAPENALE, LANNUTTI ADERISCE ALL’APPELLO

Il presidente di Adusbef condivide l'appello lanciato dal Test: "Invece di esportare un modello virtuoso che ha fatto scuola in Europa, la Ue ci impone di reintrodurre le penali. Ci opporremo in ogni modo ai diktat dei banchieri europei".

Mutui #SenzaPenale, Trefiletti firma la petizione

Il presidente della Federconsumatori aderisce al nostro appello su Change.org per chiedere al presidente Renzi di non reintrodurre alcun indennizzo in favore delle banche qualora un risparmiatore estinguaanticipatamente un finanziamento ipotecario

Mutui #senzapenale, 20mila firme alla nostra petizione

L'appello su Change.org per chiedere al presidente Renzi di non reintrodurre le penali sull'estinzione anticipata dei mutui. Un regalo per le banche che vale 221 milioni di euro all'anno che pagheranno i consumatori.