Pasta al glifosato, gratta e vinci, Ogm… le 10 notizie più lette del 2019

Tempo di bilanci, per tutti. E il Salvagente non vuole sottrarsi. Il primo sguardo ai numeri del 2018, del resto, è da… capogiro: +300% di pagine viste rispetto al 2018 (che pure aveva segnato un +90% rispetto all’anno precedente). E visto che parliamo di più di un milione di utenti ogni mese non possiamo che essere soddisfatti e ringraziarvi.

E vogliamo farlo guardando all’anno appena passato con voi, cari lettori, attraverso le 10 notizie più lette sul nostro sito. Quelle che potremmo definire, con un termine molto di moda, come virali.

1) Le analisi sulla pasta del Salvagente vanno in onda a Striscia la notizia

Ha fatto molto rumore ed è stata la notizia più letta nel 2019 sul Salvagente, l’analisi della pasta e i risultati della scoperto di presenze di glifosato in alcuni marchi, andata in onda su Striscia la Notizia il 14 gennaio. Durante la puntata, del resto, il Salvagente ha fatto i nomi delle migliori e delle peggiori paste secondo i risultati ottenuti in laboratorio. Leggi l’intero articolo

2) Lo scandalo dei medicinali a rischio cancro

Il 20 settembre L’Agenzia italiana del farmaco dispone il ritiro dalle farmacie di tutti i lotti di medicinali contenenti il principio attivo ranitidina prodotto dall’indiana Saraca Laboratories. Il motivo? È presente la sostanza N-nitrosodimetilammina (NDMA) probabile cancerogena per l’uomo. Un allarme che ha coinvolto molti nostri lettori e che è ancora lontano dall’essere definitivamente risolto

Leggi l’articolo

3) Gratta e vinci, i numeri del grande inganno

Uno su quattro premia chi gioca. Sì, ma con quale premio? Il più delle volte con una vincita che non è tale, dato che restituisce solo il prezzo del biglietto, spingendo a rigiocare. A vincere davvero è solo la dipendenza. La nostra inchiesta su uno dei giochi più amati dagli italiani (e dalle casse dello Stato) ha prodotto davvero molte reazioni.

Leggi l’articolo

4) L’Italia apre agli Ogm? Il ministro incauto

“Sugli Ogm voglio aprire un confronto rapidamente anche con le parti imprenditoriali, è un tema delicato che non va affrontato in modo azzardato”. La dichiarazione del ministro per l’Agricoltura Teresa Bellanova fa davvero arrabbiare i consumatori, e la costringerà a un imbarazzato dietrofront. Sul trattato commerciale col Canada la posizione del ministro è ben più netta

Leggi di più

5) Salumi con listeria in Germania

È il 9 ottobre quando l’allarme viene comunicato anche al Rasff, il sistema di allerta europea per i prodotti alimentari, e questo indica che l’azienda ha venduto i suo prodotti anche al di fuori del paese. Sono già due i morti per la listeria e il Salvagente decide di pubblicare la lista dei prodotti e delle marche sospetti

Leggi l’articolo

6) Prima o dopo i pasti?

L’aspirina va presa a stomaco pieno? E una cena a base di aglio, che effetti può avere sugli anticoagulanti? E prendere un antibiotico dopo un cappuccino? Esistono abbinamenti giusti anche fra tipo di alimenti e farmaci. La rubrica del professor Ritieni affronta un argomento molto sentito tra i nostri lettori. Che la leggono e la condividono

Leggi di più

7) A cosa serve davvero il burro chiarificato?

Una lettrice ci scrive per sapere se veramente è più leggero del burro tradizionale e più adatto alle fritture. E il Salvagente decide di fare chiarezza su un ingrediente sempre più utilizzato nelle ricette

Leggi l’articolo

8) In lavatrice, meglio il detersivo liquido o quello in polvere?

Qualcuno il dubbio lo aveva già, grazie all’esperienza. Ma ora un test di laboratorio dimostra come anche il miglior detersivo liquido non pulisca il bucato quanto la corrispondente polvere. Per non parlare dell’ingrigimento dei tessuti. Ecco le prove che mostrano la superiorità delle polveri

Leggi l’articolo

9) Carenza di ferro, non fatevi ingannare da Popeye

Caduto il mito, ultradecennale, degli spinaci, c’è da dire che non solo la carne può essere utile in caso di anemia. Ci sono altri alimenti, specie se accoppiati nello stesso piatto, che possono risultare molto utili per assimilarlo. Se ne occupa ancora una volta, il professor Alberto Ritieni nella rubrica settimanale dei Miti Alimentari

Leggi l’articolo

10) Fiat 500 a rischio incidente

Il 15 luglio scatta l’allarme europeo sulle Fiat 500 grazie alla notifica sul sistema Rapex: coinvolte le autovetture prodotte tra il 13 novembre e il 19 dicembre 2018 per un difetto un difetto all’albero di trasmissione anteriore destro.

Leggi l’articolo