Da gennaio parte la nuova bolletta che premia “i ricchi”

Caro Salvagente, volevo avere informazioni riguardo al nuovo piano tariffario TD per l’energia elettrica. È vero che è più vantaggioso, specialmente per famiglie numerose?

Fabio Cecchin

 

Caro Fabio, quello a cui le fa riferimento è l’ultimo atto della riforma che si è sviluppata nel triennio 2016-2018 arrivando a completamento  il primo gennaio 2018 con l’introduzione, fra varie altre novità, della nuova tariffa TD.

I calcoli degli aumenti o delle diminuzioni della riforma in vigore da gennaio 2018

Di cosa si tratta? Ci aiuta a capirlo Valentina Masciari, responsabile utenze di KonsumerItalia

“È una tariffa che eliminerà la struttura progressiva in base a scaglioni di consumo, delle due componenti tariffarie e delle tariffe D2 e D3. Per progressività delle tariffe si intende quella particolare caratteristica per cui il prezzo dei consumi di energia elettrica aumenta in maniera più che proporzionale all’aumentare dei consumi stessi“.

Continua la responsabile di KonsumerItalia: “Fino a prima dell’avvio della riforma in questione, ognuno di noi pagava i kWh in relazione al consumo annuo e il prezzo era legato a 5 scaglioni di consumo: questa struttura di tariffazione tendeva a premiare chi consumava poco e a penalizzare chi  aveva consumi annui più elevati. L’introduzione della TD, quindi dovrebbe favorire chi realizza consumi più elevati, superando ogni distinzione e proponendo una tariffa”.

In sostanza la nuova tariffa TD agevola in particolar modo chi consuma di più, ma non è per nulla scontato che si tratti dei nuclei familiari numerosi, potrebbe essere semplicemente chi ha una casa grande e utilizza elettrodomestici particolarmente energivori. Quel che è certo è che va a scapito di chi, magari per necessità, consuma poca energia elettrica e sta più attento a non far salire la bolletta.

A rimetterci, dunque, saranno tante famiglie di single di tutte le età, compresi i pensionati vedove/i. E non solo: questo tipo di tariffazione non stimolerà più gli italiani al risparmio energetico. E anche questo ci appare particolarmente grave.

 

 

Oneri di sistema alle stelle: come aumentano le bollette elettriche