domenica, 8 Dicembre 2019

Tag: tessile

Dopo un anno di attesa partono le nuove etichette per scarpe...

La legge, in attuazione di una norma europea, era del gennaio 2018 ma solo ora sono state decise le sanzioni e i controlli. Ora non ci sono più scappatoie: vanno indicate le composizioni precise e i luoghi di produzione

H&M, la lettera della lavoratrice: “Anche qui in Italia condizioni vergognose”

"Pensavo che la schiavitù fosse stata abolita due secoli fa!. Mi domandavo come fosse possibile che in Italia, un paese dell’Unione Europea, potessero accadere queste cose, senza che nessuno intervenisse". Sono le parole di una lavoratrice italiana impiegata presso un polo logistico al servizio di H&M il famoso marchio di abbigliamento, finito nell'occhio del ciclone per le accuse di sfruttamento del lavoro da parte della campagna Clean Clothes Campaign, promossa in Italia da Abitipuliti.org.

Tessile, la classifica dei marchi che nascondono la garanzia

I risultati dell’indagine di Konsumer Italia evidenziano che l’89,5% degli operatori analizzati non raggiungono un punteggio “Sufficiente” per completezza e trasparenza. Tra i peggiori Calzedonia, Desigual, Sisley, Diesel, Upim.

Greenpeace, campagna Detox: anche Tesco si impegna per abiti “puliti”

Con l'adesione dell'azienda britannica della grande distribuzione, salgono a 80 i marchi impegnati a bandire le sostanze pericolose dai propri prodotti tessili. Il Salvagente in edicola propone il test sull'intimo bambini: 20 mutandine in laboratorio a caccia di veleni

Altra Italia: Sartoria sociale, a Palermo una vera start up per...

Il progetto è della cooperativa Al Revès che ha creato una vera e propria impresa nel campo sartoriale e del riciclo tessile. Per dimostrare che si può sempre invertire la rotta della propria vita

Dagli slip antiodore alle calze idratanti: l’invasione delle nanoparticelle

Sono decine i prodotti tessili già in commercio che contengono minuscole molecole che promettono miracoli ma preoccupano gli scienziati per i possibili rischi. L'associazione francese 60 Millions de consommateurs le ha passate in rassegna

Veneto, nasce l’etichetta narrante del tessile contro i falsi

La Regione lancia un progetto pilota con 15 aziende per raccontare al consumatore ogni passaggio della filiera grazie ad un'app open source

Torino, falso cachemire nelle boutique della città

La Guardia di Finanza ha scoperto una maxi frode commerciale che si nascondeva tra alcune boutique di Torino: i capi erano stati etichettati in maniera scorretta riguardo la loro composizione fibrosa.

Greenpeace: altre 5 aziende per la “moda pulita”

Cinque nuove aziende - Taroni, Mabo, Cotonificio Olcese, Fellicolor e Itaclab - si sono impegnate a eliminare le sostanze chimiche dalle proprie filiere produttive

Tessile, più controlli in Cina che in Europa

Capi di abbigliamento tossici possono circolare facilmente nel mercato europeo e soprattutto in quello italiano. La colpa è di leggi deboli e pochi controlli

Tessile, salute dei consumatori messa a rischio dai pochi controlli

Le regole per evitare la circolazione di capi contaminati da sostanze pericolose ci sono. Quello che manca, in Italia, è un controllo sanitario serio e continuo