martedì, 7 Luglio 2020

Tag: sanofi

Depakine, Sanofi accusata di “inganno aggravato” e “lesioni involontarie”

L'indagine, avviata nel 2016, mirava a stabilire se vi fosse stata una responsabilità dell'azienda farmaceutica consistente nell'aver taciuto i danni che poteva comportare l'assunzione in gravidanza del Depakine. Il gruppo farmaceutico dal canto suo fa sapere di aver sempre adempiuto ai propri obblighi di informazione e di aver avvertito le autorità sanitarie dall'inizio degli anni '80 dei rischi di malformazione fetale

Anti-epilettico Depakin, anche la Svizzera registra casi di malformazione dei neonati

Arriva ancora una conferma dei problemi per la salute dei neonati associati al farmaco anti-epilessia Depakin. Il paese più colpito, almeno stando alle stime, è la Francia, paese in cui l'agenzia del farmaco ha trasmesso 653 notifiche di disturbi dello sviluppo alla banca dati dell'Organizzazione mondiale della sanità. Depakin è venduto anche in Italia

Corpo estraneo nelle confezioni, richiamato un lotto di Mag 2

I Carabinieri stanno già indagando sull'origine della contaminazione: nel frattempo l'azienda consiglia di non consumare il prodotto in questione

Ritirato un lotto di Mag2: anomalia nelle confezioni

Il ritiro del medicinale per l'integrazione del magnesio è stato disposto dall'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, a seguito dei controlli della casa farmaceutica Sanofi: "Presenza di un corpo estraneo nelle confezioni"

Emissioni tossiche di bromopropano, la Sanofi chiude lo stabilimento del Dépakine

Gli scarichi di bromopropano, una sostanza potenzialmente cancerogena, hanno superato i limiti consentiti nel complesso chimico del bacino del Lacq a Mourenx nei Pirenei Atlantici fino a 190.000 volte

Danni da vaccino, Corte Ue: per dimostrarli non serve la certezza...

Secondo la Corte di giustizia delle Comunità europee "in mancanza di consenso scientifico, il difetto di un vaccino e il nesso di causalità tra il medesimo e una malattia possono essere provati con un complesso di indizi gravi, precisi e concordanti"

Sanofi ritira 8 lotti dello sciroppo Lisomucil

Sono 8 i lotti del famoso medicinale per la tosse interessati dal richiamo volontario dell'azienda: la lista dettagliata

Novalgina richiama 20 lotti per scadenza sbagliata

La società ritira volontariamente il popolare antidolorifico per aver dato erroneamente una scadenza di 60 mesi invece di 24. Ecco i lotti interessati

La Sanofi ritira la crema Foille Sole crema 30gr

A seguito di controlli interni la Sanofi ha deciso di ritirare in modo volontario il medicinale. Otto i lotti interessati: il motivo dell'azione è a scopo esclusivamente precauzionale.