martedì, 14 Luglio 2020

Tag: ryanair

British Airways, easyJet e Ryanair al governo: “Illogico imporre la quarantena...

Le nuove regole entreranno in vigore lunedì e per chi le viola è prevista una sanzione di 1.000 sterline. Per le tre compagnie aereee questo significherà he saranno solo poche persone ad entrare e uscire dal paese
distanziamento

Enac: sugli aerei stop al distanziamento minimo di 1 metro, basta...

Quella dell'Enac sembra una mossa di realpolitik: non ci sarà più bisogno di calcolare un metro di distanza tra passeggero e  passeggero a bordo degli aerei, ma basterà lasciare un sedile libero ogni fila di tre, in fase 2. Siamo davvero al minimo indispensabile, forse anche meno, (in molti contesti la distanza minima è stata portata a 1,80 metri), ma in ogni caso rimane aperta la questione di RyanAir e EasyJet, le due compagnie che hanno annunciato le misure di sicurezza a bordo senza alcun riferimento al distanziamento tra passeggeri,
easyjet rimborso

Anche EasyJet riparte senza distanziamento tra passeggeri. Ma il Dcpm dice...

A distanza di alcune settimane, EasyJet segue RyanAir e annuncia il ritorno in Italia. A partire dal 15 giugno, infatti, si volerà inizialmente da 8 aeroporti con voli nazionali. Senz'altro una buona notizia, se non fosse che, come già raccontato dal Salvagente per la compagnia irlandese, anche EasyJet tra le disposizioni di sicurezza anti-Covid non fa alcuna menzione della distanza minima tra passeggeri. Un problema, visto che a parte Alitalia, le compagnie low cost che ricominciano ad operare sul nostro territorio nazionale sembrano non tenere conto delle disposizioni chiare date dal governo a riguardo.
distanziamento

Confconsumatori: “Ryanair non può derogare le misure di sicurezza obbligatorie”

"Ryanair mette l’aeromobile davanti ai buoi. Che i consumatori possano tornare a volare é un auspicio di tutti e sono meritevoli i tentativi i tal senso, ma a stabilirlo, e come, saranno le Autorità nazionali e internazionali preposte e non una o più compagnie". Carmelo Calì, responsabile trasporti e turismo di Confconsumatori commenta così l'intenzione della compagnia irlandese di ripartire senza distanziamento minimo tra passeggeri. Il parere dell'Enac e il rischio di overbooking

Ryanair riparte a luglio con 40% di voli ma senza distanziamento...

Al personale di bordo e ai passeggeri verrà imposto l'utilizzo della mascherina, e le code per il bagno saranno evitate grazie a una sorta di meccanismo di prenotazione. Quello che stupisce è apprendere che la compagnia irlandese non ha previsto alcun distanza tra passeggero e passeggero, che dovranno dunque stare per una o più ore spalla a spalla in un ambiente chiuso e con aria condizionata.

Ryanair accusata di greenwashing, l’Autorità britannica ordina il ritiro degli spot

L' Advertising Standards Authority, l'Autorità britannica che controlla la veridicità delle informazioni pubblicitarie, ha chiesto il ritiro dello spot di Ryanair in cui la compagnia low cost vanta di essere "la compagnia aerea con le tariffe più basse in Europa e le emissioni più basse"

Ci risiamo: Ryanair annuncia nuovi rincari per i bagagli a mano

Rimane gratuito il primo bagaglio a mano, che include piccole borse o zaini con dimensione massima di 40x25x20 centimetri.

Le migliori e le peggiori compagnie aeree del 2019

La lista è stata stilata dall'associazione inglese Which? sulle esperienze di 6.500 viaggiatori. La peggiore nel corto raggio è stata Ryanair che è stata bocciata dai consumatori per il quarto anno di fila

Spagna, tribunale condanna Ryaniar: “La politica sui bagagli a mano è...

Mentre in Italia il Tar ha annullato la multa che Antitrust aveva inflitto a Ryanair e Wizz Air per la politica sul bagaglio a mano, in Spagna un tribunale ha condannato la compagnia aerea irlandese per aver fatto pagare a una passeggera un supplemento per il trasporto di un trolley a bordo

Bagaglio a mano, il Tar Lazio ha annullato la sanzione a...

Il tribunale amministrativo si è espresso sul ricorso che le due compagnie aeree avevano presentato avverso la sanzione Antitrust: non si tratta di una pratica scorretta e per questo la multa va annullata

Ryanair e Codacons firmano intesa per piattaforma di gestione dei reclami

Al centro dell'accordo, l'implementazione di una piattaforma Adr (Alternative Dispute Resolution) per la gestione dei reclami dei clienti italiani, con la ricerca di soluzioni alternative. Critico Massimiliano Dona, presidente dell'Unc, "Le regole a tutela dei consumatori ci sono già, la compagnia le rispetti rispondendo ai reclami (magari in lingua italiana e non in inglese) e riconoscendo gli indennizzi automatici dove previsti dalle norme

Ryaniar, cambiano ancora le regole e i prezzi per il bagaglio...

La compagnia low cost non contenta della sanzione Antitrust, ha messo mano nuovamente alla politica di trasporto dei bagagli a mano. Federconsumatori: i continui cambiamenti non consentono ai consumatori di paragone le tariffe operate dalle varie compagnie e scegliere la più conveniente