sabato, 21 Maggio 2022

Tag: ryanair

RYANAIR AUSTRIA

Ryanair cambia idea: rimborserà i viaggiatori positivi o in quarantena Covid

La compagnia irlandese certifica il cambiamento di rotta sulle politiche di rimborso. Una variazione che si spera faccia rientrare la rabbia dei tanti viaggiatori che, rimasti a terra a causa del virus, si sono visti negare fino ad oggi dal vettore un rimborso completo.
RYANAIR AUSTRIA

Federconsumatori contro Ryanair: “Non rimborsa i voli per l’Austria in lockdown”

L'associazione presieduta da Carrus: "La compagnia, nonostante il lockdown fino al 13 dicembre, non solo si ostina a non offrire il rimborso del biglietto ma nega anche l’emissione di un voucher"
RYANAIR VOUCHER

Ryanair, quando rimborserai i voucher non utilizzati?

Ancora una volta una compagnia che dimentica gli obblighi di legge e fatica a rimborsare i voli cancellati per il lockdown. Questa volta è il caso di Ryanair, tanto pronta a emettere i voucher quanto restia a rimborsarli. Come fare in questi casi
RYANAIR ASSEGNAZIONE DEL POSTO

Enac: Ryanair non rinuncia ai trucchetti per far pagare l’assegnazione del...

L'Ente nazionale aviazione civile non si è fatto trovare impreparato e da ferragosto ha monitorato il comportamento delle compagnie dopo l'obbligo dell'assegnazione del posto gratuito a disabili e minori. Cogliendo in fallo Ryanair. E ora è pronta una prima sanzione
AEREO POSTI VICINI

Il Tar dà ragione all’Enac: l’assegnazione del posto per minori e...

A partire dal 15 agosto i passeggeri non dovranno pagare alcunché per l'assegnazione del posto di minori e disabili. L'Enac invita tutti a segnalare eventuali disservizi e il mancato rispetto del provvedimento per cui sono previste sanzioni da 10.000 a 50.000 euro a carico della compagnia
low cost

Mancato rimborso dei voli, maxi multa a Ryanair

Dopo easyJet e Volotea è la volta di Ryanair: l'Antitrust ha multato per 4,2 milioni di euro la compagnia aerea perché, venute meno le limitazioni agli spostamenti legate all’emergenza per Covid 19, non aveva rimborsato ai consumatori il costo dei biglietti per i voli cancellati dopo il 3 giugno 2020

Voli cancellati: Vueling, EasyJet, Blue Panorama e Ryanair garantiscono rimborso

Dopo l’intervento dell’Antitrust Vueling, EasyJet, Blue Panorama e Ryanair hanno limitato l’utilizzo della causale per la pandemia Covid ai soli casi in cui non è stato oggettivamente possibile operare il volo a causa di restrizioni ai trasferimenti di persone: in tutti gli altri casi via libera al rimborso in tempi certi
low cost

Enac ai vettori low cost: “Adeguate gli stipendi o stop ai...

L'Ente nazionale per l'aviazione civile dà un ultimatum alle compagnie low cost colpevoli di non adeguare i minimi salariali dei propri dipendenti al Contratto collettivo nazionale del settore
low cost

Dall’Enac un ultimatum a Ryanair: “Rispetta le regole o sospendiamo i...

L'Enac ha scritto a Ryanair di non gradire le ripetute violazioni delle norme sanitarie anti Covid-19, attualmente in vigore, disposte dal Governo italiano a protezione della salute dei passeggeri. E ha concluso con un avvertimento, anzi un duplice monito: o la low cost rispetta le regole o volerà con solo il 50% dei passeggeri. Come extrema ratio, l'Enac si è anche detto pronto a sospendere ogni attività della compagnia

Confconsumatori: “I rimborsi di Alitalia non valgono per tutti i voli”

La denuncia dell'assocaizione: "Anche sui voli cancellati prima del 3 giugno le compagnie devono prevedere la possibilità di avere un rimborso in denaro e non solo il voucher"
low cost

British Airways, easyJet e Ryanair al governo: “Illogico imporre la quarantena...

Le nuove regole entreranno in vigore lunedì e per chi le viola è prevista una sanzione di 1.000 sterline. Per le tre compagnie aereee questo significherà he saranno solo poche persone ad entrare e uscire dal paese
RYANAIR ASSEGNAZIONE DEL POSTO

Enac: sugli aerei stop al distanziamento minimo di 1 metro, basta...

Quella dell'Enac sembra una mossa di realpolitik: non ci sarà più bisogno di calcolare un metro di distanza tra passeggero e  passeggero a bordo degli aerei, ma basterà lasciare un sedile libero ogni fila di tre, in fase 2. Siamo davvero al minimo indispensabile, forse anche meno, (in molti contesti la distanza minima è stata portata a 1,80 metri), ma in ogni caso rimane aperta la questione di RyanAir e EasyJet, le due compagnie che hanno annunciato le misure di sicurezza a bordo senza alcun riferimento al distanziamento tra passeggeri,