giovedì, 20 Gennaio 2022

Tag: malattie cardiache

Lo studio di Harvard: preferire olio d’oliva a burro abbassa rischio...

Una maggiore assunzione di olio d'oliva è associata a un minor rischio di mortalità totale e per causa specifica. La sostituzione di margarina, burro, maionese e grasso di latte con olio d'oliva è associata a un minor rischio di mortalità
CARNE MALATTIE CARDIACHE

Oxford University: “Il consumo di carne aumenta il rischio di malattie...

Uno studio condotto su 475mila cartelle cliniche: "Chi mangiava carne regolarmente- tre o più volte a settimana" riportava "rischi più elevati di cardiopatia ischemica, polmonite e diabete"
obesità

Che senso ha porre un limite ai grassi trans quando devono...

La Ue vuole inserire un tetto alla concentrazione del 2% rispetto al prodotto entro il 2021. Eppure molti stati membri hanno da tempo avviato una stretta e l'Oms raccomanda la loro eliminazione dal 2023

Spariti (quasi) dalle nostre tavole, i grassi trans continuano ad avvelenare...

L'Organizzazione mondiale della Sanità ha chiesto il bando totale, entro il 2023, di questi grassi (che eravamo abituati ad associare alla margarina) colpevoli di 500mila di morti l'anno per malattie cardiache. Oggi sono banditi in 12 paesi in Europa, 2 in Asia e solo 1 in Africa.

La dieta mediterranea? Salva la vita anche dopo un infarto (per...

Una ricerca coordinata dal professor Giovanni de Gaetano dimostra che seguire un'alimentazione ricca di frutta, verdura e olio extravergine, anche dopo un infarto, salva la vita. Ma è lo stesso scienziato ad aggiungere che la " è ora quasi un privilegio per chi può permettersi verdura e frutta più fresche e genuine"