domenica, 26 Giugno 2022

Tag: Inps

Congedo parentale straordinario, domande bloccate: la svista del governo

L'auto-isolamento degli italiani continua fino al 4 maggio ma il congedo parentale straordinario pensato per i genitori che non sanno come conciliare figli piccoli e lavoro, essendo venuto meno il supporto degli asili nido, rischia di non essere coprire il periodo dal 14 aprile fino alla fine del lockdown. Il governo, infatti, non emesso disposizioni per prolungare la misura.

L’Inps sospende i termini per i contributi a badanti e colf...

I contributi per lavoro domestico riferiti al primo trimestre 2020 possono essere versati, senza sanzioni né interessi, entro il prossimo 10 giugno 2020. E chi li paga subito? Avrebbe dovuto comunicarlo al ministero dell'Economia

“600 euro agli studenti per la didattica”, polizia postale: è una...

La polizia postale avverte "Sta circolando sul web una fake news dell’Inps secondo la quale il DCPM del 22/03/2020 prevederebbe la possibilità di richiedere da parte degli studenti un indennizzo pari a 600€ per ogni mese di quarantena finalizzati all’acquisto di strumentazione elettronica atta alla fruizione delle lezioni online". Il documento è stato ufficialmente smentito dall’Inps.

Asili nido, i rimborsi per marzo valgono anche per i privati...

l governo ha garantito il pagamento del bonus nidi, ma sono rimasti dei dubbi su chi ha accesso ai rimborsi per il mese pagato comunque: gli asili privati rientrano tra i garantiti? E gli spazi baby, le ludoteche, gli spazi pre-scolastici?  Abbiamo posto queste domande a Maria Sciarrino, Direttore della Direzione centrale Inclusione sociale e Invalidità civile di Inps, che ha chiarito ogni nostro dubbio

Richieste bonus per autonomi, sito Inps “temporaneamente non disponibile”

Nell’homepage è scritto che "al fine di consentire una migliore e più efficace canalizzazione delle richieste di servizio" l’accesso è sospeso, e viene assicurato che "tutti gli aventi diritto potranno utilmente presentare la domanda per l’ottenimento delle prestazioni".

Inps sito nel caos e scambi di persona: “Così il bonus...

Sono molte le segnalazioni che ci arrivano di malfunzionamenti quando non di accessi con nominativi diversi da quelli reali dei richiedenti. Problemi anche con la sospensione dei mutui e dei prestiti per le piccole aziende: "Ho presentato richiesta, ma mi hanno addebitato lo stesso le rate"

Bonus baby sitter, da domani al via le richieste (armatevi di...

Da domani sarà possibile presentare la domanda per accedere al bonus baby sitter. E sarà una vera e propria corsa contro il tempo perché le risorse a disposizione sono limitate e, dunque, l'assegnazione del bonus di 600 euro sarà garantito seguendo un ordine cronologico. Il primo passo è la registrazione sul sito dell'Inps

Il congedo parentale è valido anche se l’altro genitore è in...

A dirlo è una circolare dell'Inps sul congedo parentale previsto dal decreto del 17 marzo. Non si può chiedere il congedo invece se l'altro genitore è disoccupato o titolare di un sostegno al reddito, come ad esempio la Naspi o il reddito di cittadinanza.
CONGEDI_INPS

Coronavirus, pensioni: ad aprile, maggio e giugno pagate in più giorni...

Lo ha comincato il ministero del Lavoro: negli uffici postali si comincia da giovedì 26 marzo con i cognomi dalla A alla B e si finisce mercoledì 1 aprile con quelli dalla S alla Z. All'interno dell'articolo tutte le date per lettera
CONGEDI_INPS

Ad aprile arrivano gli aumenti (e gli arretrati) sulle pensioni… ma...

Dal rateo di aprile (che dovrebbe essere pagato il 26 marzo invece del 1° aprile) le pensioni fra  i 1.539 ed i 2.082 euro (lordi) saranno rivalutate al 100%. E arriveranno anche gli arretrati da gennaio a marzo. Abbiamo fatto i conti di quanto riceveranno in più i pensionati

Bonus nido, al via le domande (anche in versione precompilata)

Rispetto agli anni passati, l'importo massimo riconosciuto alle famiglie è più alto ed è pari a 3mila euro da riparametrare in base ai mesi di frequenza, sarà calcolata in considerazione del valore del modello ISEE del nucleo familiare
CONGEDI_INPS

L’Inps restituisce i soldi di gennaio ma ripete la trattenuta indebita...

Il Salvagente aveva dato la notizia dell'errore dell'Inps su molte pensioni conguagli a debito variabili da 40 a 80 euro circa e non dovuti. A febbraio l'ente ha restituito i soldi ai pensionati, ma a sorpresa ne ha trattenuti per errore altri