giovedì, 19 Settembre 2019

Tag: générations futures

Générations Futures: “L’Ue sottostima la tossicità dei pesticidi”

In una ricerca pubblicata oggi, la ong francese dimostra come il processo di ri-valutazione dei pesticidi sia "obsoleto e incompleto" in quanto non c'è nessun tipo di controllo sulla quantità di studi che vengono presentati dalle aziende nelle domande che, in media, sono molto meno di quelli disponibili

Pesticidi, report choc in Francia: “Residui nel 72% della frutta e...

I risultati di uno studio condotto su 13.300 campioni dalla Ong Générations Futures mostra come la "chimica" entra sempre di più nel piatto. I più esposti? Ciliegie, mandarini e uva mentre tra le verdure sedano e insalate

La Ue è tranquilla ma i due terzi dei pesticidi negli...

L'organizzazione non governativa francese, Générations futures, ha fatto una revisione del rapporto sui pesticidi che l'Efsa ha pubblicato a luglio scoprendo che 157 delle 881 molecole quantificate almeno una volta sono potenziali interventi endocrini e come tali hanno effetti anche al di sotto delle soglie ammesse per legge

Uva, clementine e sedano: la frutta e verdura più contaminata

E' la classifica della ong francese Générations futures che ha utilizzato i dati ufficiali contenuti nei "piani di sorveglianza" della Direzione generale per la repressione delle frodi (Dgccrf) tra il 2012 e il 2016

Le analisi francesi: pasta e cereali con tracce di glifosato

La ong francese Générations futures ha trovato tracce del discusso pesticida Monsanto in molti prodotti alimentari e non mancano marchi noti anche nel nostro paese

Muesli: un cocktail di pesticidi (ma il bio è pulito)

L'analisi di Générations futures sui prodotti in vendita in Francia: nei convenzionali sempre presenti tanti pesticidi diversi, a volte sospetti di essere perturbatori endocrini. La buona notizia? Nei prodotti biologici analizzati non c'è traccia di fitofarmaci.