lunedì, 21 Ottobre 2019

Tag: frode

Riso, almeno il 20% delle qualità premium è taroccato (anche con...

A dirlo è una recente ricerca che basata su una nuova tecnologia di verifica del chicco, condotta dal professor Chris Elliott dell'Institute for Global Food Security, Queen's University di Belfast. Un esempio? miscelazione di riso basmati premium con altro riso di bassa qualità di aspetto simile, o sostituzione del riso con palline di carta, o di patate dolci macinate per sembrare granelli di riso e persino resine plastiche.

Trasformavano olio di semi in extravergine: scoperta frode tra Puglia e...

Olio di semi corretto e spacciato per extravergine d'oliva, grazie all'aggiunta sostanze come clorofilla e betacarotene. È questa la frode commerciale scoperta dai Nas di Firenze, che hanno arrestato due persone e messo sotto indagine altre 12

Il nuovo trucco in macelleria: carne con bisolfito di sodio

Sono sedici le macellerie che, a Torino e provincia che hanno usato questo espediente. 568 chili di carne e tre negozi chiusi: il risultato di una serie di controlli dei Nas in collaborazione con l'Asl apre uno spaccato sul nuovo trucco per frodare i clienti

“Come ho evitato per un soffio la frode del finto operatore...

Le truffe telefoniche si fanno sempre più raffinate. Uno dei trucchi più efficaci è quello di fingersi proprio chi ti sta aiutando a evitare una truffa, in modo da abbassare le difese e ottenere lo scopo. È successo anche alla signora Miceli da Palermo, che ha rischiato di perdere ben mille euro dal suo conto.

Altro che cachemire! 3mila maglioni sequestrati da Cotton & Silk, erano...

La guardia di Finanza li ha fatti analizzare dal BuzziLab di Prato e ha scoperto che nonostante nel cartellino dichiarassero una percentuale di cachemire erano 100% acrilico. La società ha collaborato all'indagine. Il produttore bengalese è stato denunciato per frode in commercio

Truffa dei diamanti non solo per Vasco: migliaia di risparmiatori raggirati

Non è solo Vasco Rossi a essere finito nella truffa dei diamanti "da investimento", ma migliaia di risparmiatori. Assoutenti annuncia battaglia legale per far risarcire i consumatori truffati. Come funzionava il raggiro

Nasce il sistema europeo di contrasto alla contraffazione dei farmaci. Ma...

Servirà a bloccare la circolazione di medicinali falsi in 31 paesi, ma non in Italia. Ecco perché il nostro paese ha ottenuto una deroga

“Pieno a perdere”: ecco come funzionava la truffa al distributore

L'operazione della Guardia di Finanza di Napoli ha portato al sequesto di due pompe di benzina che sfruttavano un sistema fraudolento per danneggiare i consumatori: un telecomando nascosto bloccava l'erogazione ma non il contatore dei litri che continuava a giare, facendo pagare l'aria al prezzo della benzina. Il video delle Fiamme gialle

Nel Fish&Chip? Ci finisce lo squalo

L'Università di Exeter in Gran Bretagna ha condotto un indagine tramite l'esame del Dna su 78 negozi che vendono il tradizionale "pesce fritto e patatine" e 39 pescherie rilevando la presenza di squalo, in particolar modo lo spinarolo una specie minacciata, senza essere dichiarato

Italia Olivicola: “Peggiore raccolta di sempre ma cisterne piene di olio...

"È mai possibile che un quarto del prodotto made in Italy ottenuto rimanga in mano a olivicoltori e frantoiani, in un'annata durante la quale abbiamo importato 550mila tonnellate di olio di oliva?" Si chiede l'associazione riportato i dati incriminati. Come funziona la truffa dell'olio di carta.

Dieselgate, Fca in Usa rimborsa 2.400 euro a proprietario

I ricorrenti puntavano a 5mila euro, ma riceveranno anche una garanzia estesa su tutte le parti e i sistemi interessati dall'aggiornamento del software, gli stati di liquidazione. Nessuna modifica fisica sarà apportata all'hardware del veicolo

Salerno: maxi-sequestro di falso extravergine, ma niente nomi. Perché?

La Guardia di Finanza ha bloccato l'immissione in commercio di oltre due tonnellate di olio "extra-vergine" tagliato con olio di semi. Anche stavolta il nome del produttore e del marchio non viene reso pubblico. Perché ignorare il diritto alla trasparenza dei consumatori?