lunedì, 26 Ottobre 2020

Tag: frode

3 milioni di uova polacche timbrate come italiane: Coccodì nella bufera

Quasi tre milioni di uova "fraudolentemente commercializzate" perché timbrate come d’origine italiana e invece provenienti da Polonia e Spagna. A sostenerlo sono le indagini dei carabinieri di Cremona che hanno portato alla denuncia di tre persone, accusate (in concorso) di frode nell’esercizio del commercio e vendita di prodotti industriali
frode

Falso sito, sms e telefonata. Ecco come funziona l’ultima frode ai...

A scriverlo è Umberto Rapetto, storico esperto di cybersecurity, su Infosecs.news. Un caso di phishing molto raffinato
agcom

La truffa dei call center che si spacciano per Agcom per...

L'autorità garante per le comunicazioni pubblica un video per mettere in allerta i consumatori su una tipologia do truffa diffusa in questo periodo

Dagli inviti a lasciare casa ai falsi kit per il Covid-19,...

Proprio nei periodi di crisi, in cui le persone sono più vulnerabili perché impaurite e confuse, i malintenzionati ne approfittano per mettere in atto truffe ad hoc, dai finti avvisi per lasciare la casa vuota ai kit per i test anti-coronavirus falsi

Mantova, sequestrate 5mila forme di parmigiano: frode sulla placchetta identificativa

Nonostante l'emergenza coronavirus stia colpendo duramente la Lombardia, c'è chi trova il tempo per continuare a dedicarsi alle frodi alimentari: oltre 5mila forme di parmigiano reggiano sono sequestrate in un magazzino di stagionatura nel mantovano dai Nas, il Nucleo antisofisticazione dei carabinieri, che hanno anche denunciato il responsabile di un caseificio e il casaro per tentata frode in commercio

Miele di acacia piemontese che di piemontese aveva ben poco. Il...

'operazione condotta dal Reparto Tutela Agroalimentare (RAC) di Torino, a seguito di controlli eseguiti presso aziende del settore mielicolo piemontesi e lombarde, ha portato al sequesto di ben 78 tonnellate di miele, per un valore complessivo di 780mila euro

Scoperte 35 milioni di bottiglie di prosecco e pinot grigio contraffatte...

A rendersene protagonista la Cantina Rauscedo, con sede in Provincia di Pordenone, che le indagini saranno probabilmente chiuse in fase preliminare con un accordo tra Procura e difese che porterà nelle casse dello Stato 1,7 milioni di euro. Le indagini hanno portato al sequestro di oltre 170mila ettolitri di vino prodotti a Rauscedo. 

Glifosato, Pan Germany: il laboratorio tedesco ha manipolato i dati sulla...

Non bastavano i Monsanto papers a insinuare dubbi sull'indipendenza del processo che ha portato alla ri-autorizzazione del glifosato in Europa. L'organizzazione tedesca ha scoperto che il laboratorio dove sono stati effettuati la maggior parte degli studi sulla cui base è stato dato il via libera ha distorto i dati per soddisfare i propri clienti (in questo caso Monsanto/Bayer)

Taranto, sequestrate due tonnellate di buste di plastica illegali

"Le buste - scrive in una nota il Nipaaf - erano prive di elementi identificativi del produttore nonché di marchi e diciture attestanti la loro riutilizzabilità

Peste suina, 10 tonnellate di carne cinese sequestrata a Padova. Ecco...

L'importazione di carni suine di origine cinese è vietata sulla base di un provvedimento del Ministero della Salute finalizzato a scongiurare la diffusione anche in Italia dell’epidemia di peste suina africana che ha recentemente colpito la Cina, mettendo in ginocchio l'intero settore.

Quando uno squillo al cellulare può costare caro, ecco i numeri...

La nuova frode telematica si svolge in due fasi. La prima prevede un semplice squillo muto (in genere da un prefisso +255) che basta per notificare la chiamata persa all’utente contattato... ma se proviamo a ricontattare il numero, il credito sulla Sim svanisce

Riso, almeno il 20% delle qualità premium è taroccato (anche con...

A dirlo è una recente ricerca che basata su una nuova tecnologia di verifica del chicco, condotta dal professor Chris Elliott dell'Institute for Global Food Security, Queen's University di Belfast. Un esempio? miscelazione di riso basmati premium con altro riso di bassa qualità di aspetto simile, o sostituzione del riso con palline di carta, o di patate dolci macinate per sembrare granelli di riso e persino resine plastiche.