mercoledì, 12 Agosto 2020

Tag: covid19

Rc Auto e moto, ok a sospensione fino al 31 luglio....

Il Senato ha approvato un emendamento che introduce per tutti gli automobilisti italiani la possibilità di sospendere, fino al 31 luglio, l’RC auto o moto in corso di validità. Una novità che, secondo le simulazioni di Facile.it potrebbe tradursi, per un automobilista medio, in un potenziale risparmio variabile tra i 40 e i 150 euro, ma con molti rischi da valutare attentamente, secondo il portale di comparazione

Fare la spesa coi guanti? Inutile e perfino pericoloso

All'ingresso di molti supermercati il cliente viene invitato a indossare i guanti (gli stessi che si usano per manipolare frutta e verdura). Ma questo non protegge né loro né gli altri consumatori. Nel decreto del 1° marzo, invece, si raccomandava di mettere a disposizione gel o soluzioni idroalcoliche

Tutti a caccia di disinfettanti per le mani. Ma attenti, non...

C'è chi, in mancanza dell'Amuchina, ha deciso di ricorrere al fai-da-te e chi a prodotti industriali. Ma non sempre di provata efficacia. Anzi, in qualche caso di assoluta inutilità come accade ad alcuni prodotti molto pubblicizzati su Amazon. Che avrebbe dovuto rispondere all'Antitrust su come intendeva eliminare slogan pubblicitari che possano ingannare i consumatori sull’efficacia dei prodotti per evitare/curare le patologie da COVID 19. Una risposta di cui ancora non si hanno tracce

Emergenza virale: gratis la guida del Salvagente per non essere contagiati...

Una guida gratuita per provare a capire il contagio globale che sta sconvolgendo la nostra vita, senza cadere nel panico e per distinguere le fake news dagli elementi che la scienza ci consegna. Le domande dei nostri lettori, le risposte degli esperti, i documenti integrali, la ricostruzione di come è iniziato il contagio

Coronavirus: un italiano positivo sulla nave Diamond Princess ferma in Giappone

E nonostante gli sforzi di molti paesi, Cina in primis, per contenere la diffusione del Covid-19, cominciano a trapelare le prime pesanti falle nei controlli. La nave da crociera Westerdam, tra i cui 2200 passeggeri ce n'era almeno uno contagiato dal virus, sono stati lasciati sbarcare in Cambogia senza controlli approfonditi e misure di quarantena. Tra i viaggiatori c'erano anche cinque italiani, che potrebbero essere già rientrati in Italia, anche se due di loro sono italo-brasiliani residenti in Brasile