giovedì, 29 Luglio 2021

Tag: cosmesi

ALOE

“Aloe cancerogena? Ecco perché i consumatori italiani debbono stare tranquilli”

Lo stop europeo agli integratori a base di Aloe con idrossiantraceni continua a provocare molte reazioni. Abbiamo intervistato Antonino Santoro, consigliere delegato di FederSalus e presidente di EHPM, la Federazione europea dell'industrie degli integratori. Che ci spiega come le aziende garantiranno la sicurezza dei loro prodotti. E si domanda: "Perché il bando non riguarda farmaci e aromi?"
CHE TEMPO CHE FA

La denuncia di Lannutti: “Quella pubblicità occulta di Alessia Marcuzzi in...

Domenica scorsa “Che tempo che fa” ha ospitato Alessia Marcuzzi acui la Littizzetto ha chiesto di spiegarle come si fa a migliorare la cura del proprio volto. Denuncia Lannutti: “La Marcuzzi si era presentata in trasmissione con una borsetta contenente un kit di creme di bellezza della sua nuova linea “Luce”. Da lì è partita una spiegazione dimostrativa come si fa durante le telepromozioni”.
COSMESI MICROPLASTICHE

Cosmesi e microplastiche, Greenpeace boccia Kiko, Wycon e Deborah (bene PuroBio)

Rossetti, mascara & co. Greenpeace pubblica il rapporto "Il trucco c'è ma non si vede. Lo sporco inganno delle aziende del makeup": il 38% dei prodotti analizzati contiene microplastiche. Ecco le marche che ne usano di più (e di meno)
OLI PER NEONATI

Oli per neonati, nel test due contaminati da olio minerale

Le analisi effettuate in Germania trovano i Moah, gli idrocarburi aromatici da olio minerale, negli oli per neonati Penaten e Nivea. Sotto accusa l'uso di paraffina liquida tra gli ingredienti di questi prodotti
COSMETICI

Consiglio d’Europa: il 10% dei cosmetici non indica allergeni e altre...

Le sostanze non dichiarate più problematiche? linalolo, alcool benzilico e limonene, che, in base alla regolamentazione Ue del 2009 sui cosmetici, devono essere riportate sulle etichette se la loro quantità supera una certa soglia
MAKE-UP

Come scegliere un make-up davvero sicuro

Quando si deve scegliere un make-up affidabile, la cosa essenziale è osservare gli ingredienti che contiene, ed evitare quelli dannosi per la pelle. Per chi non vuole rivolgersi a prodotti biologici e completamente naturali ecco quali sono le sostanze da cui stare lontani

Creme viso in laboratorio: tra antiage e tradizionali quali funzionano davvero?

Un lungo lavoro tedesco ha sottoposto a test 45 creme viso, molte delle quali si dichiarano "antiage" o "antirughe". Ben 11 le bocciate per ingredienti sospetti e studi non sufficienti sulla loro reale efficacia. Ecco cosa hanno trovato i laboratori

Moah nel latte detergente di l’Oréal e Avène: il test tedesco

Si tratta di idrocarburi aromatici che possono provenire dalle paraffine utilizzate e tra i quali si contano diversi composti cancerogeni. Trovati nel latte detergente delle due famose marche di cosmetici

Ecco perché sarebbe meglio abbandonare la schiuma da barba in aerosol

Parliamo dei flaconi più venduti, come quelli di Gilette e Nivea, che erogano la schiuma grazie all’areosol. Analisi francesi mostrano che i propellenti a base di idrocarburi contengono tracce di butadiene - classificato come "possibilmente cancerogeno".

Acqua micellare: cos’è e a cosa serve (per davvero)?

A cosa serve l’acqua micellare e come può essere utilizzata per pulire il viso? Ecco le risposte e le curiosità relative all’acqua micellare.

Alluminio nei cosmetici, la Germania prepara un nuovo giro di vite

L'alluminio, come racconta il Salvagente nel numero di gennaio riguardo l'uso alimentare, comporta dei rischi per la salute in alcuni casi, L'Istituto federale tedesco per la valutazione dei rischi (BfR), con una nota, ha passato in ricognizione i recenti studi sulla cosmesi e comunicato l'intenzione di procedere a una revisione

Temperature in picchiata: quale burro di cacao per proteggere le labbra?

22 prodotti portati in laboratorio per misurare quanto davvero idratano e proteggono le nostre labbra. E all'interno spuntano perturbatori endocrini che non lasciano per nulla tranquilli. Ecco la classifica completa