mercoledì, 28 Luglio 2021

Tag: consumatori

CRISI

Come gestire le crisi in tempi di… crisi

Crisi di governo, sanitaria, economica e perfino matrimoniale, il nuovo libro di Andrea Polo, Crisis Therapy, ci aiuta capire, a partire da casi concreti, come affrontare e superare i momenti più difficili
TRENITALIA

Trenitalia amplia la conciliazione al trasporto regionale

Da oggi eventuali controversie tra passeggeri regionali e Trenitalia si possono risolvere attraverso la conciliazione paritetica prima riservata solo ai treni nazionali. Per capire se il disservizio rientra o meno tra quelli risolvibili con questa procedura basta dare uno sguardo alla Carta dei Servizi e alle Condizioni di trasporto
amazon

Amazon Italia, le storie del primo sciopero nazionale: “Mi sono infortunata...

Il 22 marzo è la data scelta dai lavoratori di Amazon Italia per incrociare per la prima volta le base con uno sciopero unitario nazionale: 40 mila lavoratori distribuiti in 122 siti, il primo al mondo dell’intera filiera
conciliazione

Piccole controversie tra stati Ue diversi, attivo il portale di conciliazione...

Il nuovo portale finanziato dall'Ue coordinato dall'Università di Napoli Federico II, attraverso il quale cittadini europei, consumatori e micro imprese, possono risolvere con rapidità, semplicità e economicità le controversie civili e commerciali di lieve entità con controparti di differenti Stati membri dell’Unione, fino al valore di 5.000 euro. Ecco come funziona

Parte oggi la nuova campagna abbonamenti del Salvagente

Due le formule, sempre più convenienti e trasparenti. La campagna fa il suo debutto puntando sul carattere distintivo del giornale rapidamente diventato Leader nei Test di laboratorio contro le Truffe ai consumatori e sul senso di appartenenza delle migliaia di lettori che ci seguono. E debutta la formula "soddisfatti o rimborsati"

Allergeni nei pannolini: in Francia produttori scelgono la trasparenza. In Italia...

In Francia, , sotto la pressione dei consumatori, i produttori hanno migliorato i pannolini per bambini, sia dal punto di vista della presenza di allergeni che da quello della trasparenza nei confronti dei consumatori sulle sostanze contaminanti. In Italia, invece, la stessa politica non sembra così apprezzata dai produttori, tanto che per esempio tra il sito francese e quello italiano di Pampers, c'è una bella differenza di informazioni fornite.
voucher

Viaggi, Antitrust: “Illegittimo voucher obbligatorio, ripristinare diritto al rimborso”

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a seguito delle numerose lamentele ricevute negli ultimi mesi da parte dei consumatori, è intervenuta per segnalare al Parlamento e al Governo che quanto deciso dal Governo riguardo la possibilità delle compagnie di trasporto e le strutture ricettive di imporre un voucher invece del rimborso, è illegittimo. Unc chiede le dimissioni del ministro Franceschini

“Eccedenza d’incasso”. Tim mi ridà i soldi ma solo in Posta...

Un lettore ci chiede se è lecito che Tim per restituire quanto ha preso in più dal conto corrente per una bolletta costringa and andare all'ufficio postale (di questi tempi) e con una data limite molto ravvicinata. La risposta di Valentina Masciari di Konsumer Italia

Buoni spesa Coop: attenzione, è una bufala

L'insegna della Gdo fa sapere che è del tutto estranea alla diffusione di false notizie riguardanti buoni spesa regalati

Parte Zero Truffe, il programma tv (e internet) del Salvagente

Parte da oggi, anche sul web, la serie video Zero Truffe, la trasmissione quotidiana di 10 minuti del Salvagente. Allerta alimentari (per la prima volta in video), problemi con utenze e bollette, inchieste, test e la striscia Miti Alimentari del prof. Ritieni vi terranno compagnia ogni giorno dalle 16.

Dalla pizzeria al supermercato, l’algoritmo aspira a farla da padrone

Controllano i dipendenti di pizzerie e steackhouse, ma anche le scelte dei clienti in negozi di abbigliamento e supermercati. E in qualche caso compilano da soli la lista della spesa e si organizzano per decidere cosa dobbiamo mettere nel carrello. Sono gli algoritmi che in molti, da Wallmart con Google, da Zara a Outback Steakhouse, stanno sperimentando

“Spendi e Riprendi”: la Henkel promette, i consumatori spendono, ma…

La promozione della multinazionale tedesca prometteva il rimborso del prezzo di acquisto di alcuni prodotti per la pulizia della casa. Ma molti consumatori sono rimasti a bocca asciutta