mercoledì, 17 ottobre 2018

chianti

“Il Chianti? In polvere con il kit”: la contraffazione corre sul...

Il Consorzio di tutela del prestigioso vino ha scoperto 2mila venditori on line non autorizzati e 39 etichette di wine kit in vendita on line. Cambia il disciplinare: "Imbottigliamento solo in Toscana"

Falso Brunello, l’operazione Bacco dei Nas blocca la truffa

I carabinieri del Nas di Roma e Firenze hanno arrestato tre persone e sequestrato oltre 9mila litri: vino di bassa qualità, adulterato con l'aggiunta di alcol, veniva venduto in Italia e all'estero come Chianti Doc, Brunello di Montalcino o Sassicaia

Caporalato, frode e vino tagliato: arrestati produttori di Chianti

5 fermi dopo la denuncia di due rifugiati: secondo l'accusa, nei campi venivano sfruttati 50 migranti, e il prodotto veniva mescolato con uve provenienti da Sicilia e Puglia. I braccianti sarebbero stati usati anche nei terreni di Sting, a sua insaputa.