giovedì, 9 Febbraio 2023

Tag: Bruxelles

DEFORESTAzione

Accordo Ue su legge che vieta import di prodotti frutto di...

Accordo raggiunto a Bruxelles tra Commissione, parlamento e consiglio per la nuova legge che obbliga le aziende a garantire che una serie di prodotti venduti nell'UE non provengano da terreni deforestati in qualsiasi parte del mondo. Critiche da Greenpeace e Wwf
imballaggi

Imballaggi monouso, Bruxelles presenta il divieto graduale. L’industria italiana protesta

il nuovo regolamento sul packaging presentato dalla Commissione Ue, prevede lo stop a bustine di zucchero, mini-flaconi di sapone liquido e shampoo negli hotel, imballaggi monouso per frutta e verdura. Aspre critiche anche dal ministero dell'Ambiente
aglio

“Aglio cinese in Ue congelato e venduto come fresco”, l’accusa dei...

Aglio congelato importato  dalla Cina e venduto come fresco in Ue. La delegazione del settore nazionale dell'aglio di Asaja, in Spagna, ha portato a Bruxelles l'accusa, insieme alle proteste per "l'invasione" dell'aglio egiziano senza dazi
pos

Obbligo di Pos sopra i 60 euro. Ecco perché rimarrà solo...

L'annuncio da parte del governo che nella legge di bilancio sarebbe stato inserito l'innalzamento dell'obbligo per esercizi commerciali e professionisti di utilizzo di rendere utilizzabile il Pos solo a partire da 60 euro di spesa in su, è stato troppo frettoloso. Non ha tenuto conto, infatti, degli impegni presi dall'Italia per il Pnrr.
PESTICIDI VIETATI

L’accusa delle Ong: l’Ue usa indicatori ingannevoli per misurare la riduzione...

Secondo i promotori della campagna europea Save Bees and Farmers, l'Ue promette di impegnarsi a ridurre del 50% i pesticidi, ma per misurare i progressi usa indicatori ingannevoli che non rilevano l'effettivo grado di tossicità e discriminano l'agricoltura biologica, e in generale le sostanze alternative a quelle chimiche

Efficienza energetica, le nuove misure di Bruxelles: “Nessun divieto di affitto...

Dopo le tante polemiche scatenate dalle prime indiscrezioni, la Commissione europea ha presentato le proposte legislative dedicate all'efficienza energetica nell'edilizia pubblica e privata, smentendo alcuni notizie che avevano preoccupato milioni di italiani proprietari di casa.
carbonio

L’Italia gli dà 150 milioni, ma l’impianto cattura CO2 di Eni...

Mentre il governo italiano sembra credere che la cattura della C02 in depositi sotterranei come strumento per la transizione ecologica sia un'idea talmente buona da prevedere in manovra 150 milioni di euro per finanziare il progetto Ccs (si chiama così, "Carbon capture and storage") di Eni a Ravenna, Bruxelles la pensa diversamente
Ogm

Bruxelles dà il via alla commercializzazione di 10 Ogm

Le nuove autorizzazioni riguardano 3 tipi di mais ogm, 2 di semi di soia, 1 di colza e 1 di cotone. Nonostante la contrarietà della maggior parte dei cittadini Ue ai prodotti transgenici, più volte rilevata da sondaggi comunitari, Bruxelles continua dunque a spingere in questa direzione.

Pratiche sleali nella filiera alimentare, dopo la lettera di richiamo da...

Dopo la tirata d'orecchie di Bruxelles, che l'aveva inserita nella lista di 12 paesi renitenti ad approvare la parte esecutiva della direttiva contro le pratiche sleali nella filiera agroalimentare, l'Italia corre ai ripari e presenta il decreto attuativo necessario

Pratiche sleali della Gdo contro produttori agricoli, l’Ue apre procedura d’infrazione...

La direttiva Ue contro le pratiche commerciali nella filiera agroalimentare è stata approvata nel 2019, ma da allora non tutti gli stati membri si sono impegnati a fondo per mettere in pratica le nuove regole. A dare il via alla procedura le segnalazioni dei sindacati secondo cui c'è stato un picco di tali pratiche dall'inizio della pandemia di Covid-19
FERTILIZZANTI CAMPAGNA NITRATI

Nitrati agricoli, secondo avvertimento Ue all’Italia: “Fatto troppo poco contro l’inquinamento”

Il primo avvertimento da Bruxelles era arrivato nel novembre 2018, adesso l'Italia rischia davvero una maxi-multa a causa delle misure insufficienti per ridurre i nitrati di origine agricola. La seconda lettera di messa in mora della Commissione Ue, infatti, accusa il nostro paese di non rispettare la cosiddetta "direttiva nitrati" (91/676/Cee). Queste sostanze, molto comuni nei fertilizzanti, infatti sono ritenute dannose per l'organismo umano e capaci di sviluppare, dopo determinate mutazioni, effetti cancerogeni

Soia Ogm, parlamento e maggioranza stati dicono no, ma Bruxelles la...

La Commissione europea ha approvato  l’importazione e la commercializzazione nell’Ue di una varietà di soia transegenica della Bayer, destinata a cibi e mangimi. La coltivazione direttamente nel territorio Ue, però non è ammessa. Con questa scelta, la Commissione ha contraddetto una risoluzione del Parlamento europeo del 14 maggio scorso in cui si chiedeva non procedere all’approvazione e ha ignorato il fatto che 15 stati su 25 si fossero espressi contrariamente