mercoledì, 28 Luglio 2021

Tag: Bruxelles

Pratiche sleali della Gdo contro produttori agricoli, l’Ue apre procedura d’infrazione...

La direttiva Ue contro le pratiche commerciali nella filiera agroalimentare è stata approvata nel 2019, ma da allora non tutti gli stati membri si sono impegnati a fondo per mettere in pratica le nuove regole. A dare il via alla procedura le segnalazioni dei sindacati secondo cui c'è stato un picco di tali pratiche dall'inizio della pandemia di Covid-19
FERTILIZZANTI CAMPAGNA NITRATI

Nitrati agricoli, secondo avvertimento Ue all’Italia: “Fatto troppo poco contro l’inquinamento”

Il primo avvertimento da Bruxelles era arrivato nel novembre 2018, adesso l'Italia rischia davvero una maxi-multa a causa delle misure insufficienti per ridurre i nitrati di origine agricola. La seconda lettera di messa in mora della Commissione Ue, infatti, accusa il nostro paese di non rispettare la cosiddetta "direttiva nitrati" (91/676/Cee). Queste sostanze, molto comuni nei fertilizzanti, infatti sono ritenute dannose per l'organismo umano e capaci di sviluppare, dopo determinate mutazioni, effetti cancerogeni

Soia Ogm, parlamento e maggioranza stati dicono no, ma Bruxelles la...

La Commissione europea ha approvato  l’importazione e la commercializzazione nell’Ue di una varietà di soia transegenica della Bayer, destinata a cibi e mangimi. La coltivazione direttamente nel territorio Ue, però non è ammessa. Con questa scelta, la Commissione ha contraddetto una risoluzione del Parlamento europeo del 14 maggio scorso in cui si chiedeva non procedere all’approvazione e ha ignorato il fatto che 15 stati su 25 si fossero espressi contrariamente

Microplastiche e Pfas in acqua potabile: c’è l’accordo Ue per limiti...

La nuova direttiva acque potabili, infatti, restringerà i limiti di tollerabilità per la presenza di sostanze dannose e introduce finalmente una soglia per i Pfas, che sara di 0,1 microgrammi al litro. Manca ancora l'ultimo ok ma l'accordo tra istituzioni europee c'è
NUCLEARE

I ministri Ue si sono rifiutati di togliere il nucleare dalla...

Nonostante Greta Thunberg all'Onu, la settimana di sciopero internazionale per il clima, e l'ampia copertura mediatica, i governi europei faticano a tradurre la spinta ecologista in pratiche differenti. A confermarlo è il fatto che i ministri dell'UE hanno deciso di non escludere progetti nucleari per sovvenzioni finanziarie sostenibili, nonostante le richieste di un gruppo di Stati membri e del Parlamento europeo.

L’Italia è tra i paesi Ue che vogliono rendere più facile...

È lecito chiederselo se è vero che il nostro paese risulta tra i 14 che ha chiesto alla Commissione europea di aggiornare le leggi sugli Ogm dell'UE per quanto riguarda le cosiddette nuove tecniche di selezione vegetale (Npbt). Gli Npbt, detti anche "nuovi ogm", sfruttano tecnologie più recenti della definizione di organismi geneticamente modificati.
glifosato goletta

Smog e sistemi fognari, Bruxelles deferisce l’Italia per ripetute violazioni

Sforati i limiti annuali e orari di biossido di azoto (NO2) nell'aria delle città. Manca l'adeguamento alle norme Ue dei sistemi di trattamento delle acque di scarico in oltre 700 centri abitati e 30 aree sensibili dal punto di vista ambientale con più di 2mila abitanti. Le città e le regioni interessante

Ecco quanto pagano le aziende per fare lobbing a Bruxelles

La rivista svizzera SonntagsBlick ha pubblicato il nuovo registro sulla trasparenza per il 2019 in cui riporta il numero dei lobbisti che seguono la Ue. L'Italia è al 5° posto per lobbisti registrati. Novartis spende ogni anno 2,5 milioni, Roche 1,2 milioni e...
UOVA GABBIA

Fipronil, continuano i sequestri. L’Ue agli stati membri: “Cercate anche altri...

Nuovi ritiri a Lecce e ad Ancona. Intanto Bruxelles chiede maggiori controlli e un'armonizzazione delle informazioni

Glifosato, i socialisti europei contro il rinnovo di 10 anni

Il gruppo S&D al Parlamento di Strasburgo definiscono "assolutamente inaccettabile" l'intenzione della Commissione di concedere altri 10 anni all'uso del discusso pesticida. Ma gli stessi deputati hanno votato per un rinnovo di 7 anni

“Al bando 8 Ogm”, l’Italia notifica il divieto alla Ue

Otto mais geneticamente modificati, per i quali era stata chiesta l'autorizzazione alla coltivazione in Europa, non potranno mai essere seminati sul territorio italiano. L'Italia ha notificato ufficialmente il divieto a Bruxelles per salvaguardare "il modello agricolo italiano".

No a 8 prodotti Ogm, l’Italia contro l’Ue

Il ministro delle Politiche agricole attiva la procedura per interdire la semina di alcuni prodotti geneticamente modificati autorizzati dall'Efsa.