sabato, 15 dicembre 2018

bovini

Gas serra, i cinque big della carne inquinano più dei colossi...

La notizia, dovuta a uno studio scientifico, non mancherà di far riflettere gli ecologisti che rifiutano di muoversi in macchina ma non si fanno troppe domande sul cibo che mangiano

Latte e formaggi, Ciwf a Martina: “Indicare in etichetta il tipo...

L'associazione animalista ha lanciato una petizione rivolta al ministro delle Politiche agricole per definire un disciplinare volontario che permetta di indicare se l'animale è cresciuto al pascolo o in un allevamento intestivo

La fabbrica made in Italy degli animali (malati) da macello

In Italia destiniamo il 71% degli antibiotici venduti agli animali di allevamento, 600 milioni di bestie ogni anno destinate ad alimentare 60 milioni di concitadini. E gli effetti di questi abusi di medicinale porterebbero a 5-7mila morti l'anno per antibiotico-resistenza. E Legambiente e Ciwf firmano un protocollo per pratiche più sostenibili.

Stop ai viaggi della morte, la campagna animalista

Anche quattro giorni ammassati sui camion, in condizioni spesso disumane. Milioni di animali subiscono questi viaggi, dall'allevamento al macello, per sola convenienza economica. Senza regole che stabiliscano un limite alla durata del trasporto. Ora con la campagna #StopTheTrucks, Eurogroup for Animals e Lav provano a cambiare le cose.