martedì, 16 ottobre 2018

acque potabili

Acque e glifosato: l’Emilia decide un piano straordinario di controlli

Dopo l'inchiesta del Test-Salvagente la Regione decide un monitoraggio delle sue acque nelle zone più a rischio. Legambiente: "Ottimo risultato, senza dati è difficile fare politiche di prevenzione". Intanto il sindaco di Campogalliano chiede che non venga sacrificato il principio di precauzione.