Che fatica parlare con Sky… anche per pagare

SKY

Caro Salvagente, agli inizi di febbraio ho modificato l’iban di addebito sul faidate di Sky. Da quel momento nessuna fattura è andata a buon fine e ho dovuto pagarle dal sito con il fastidio di dovermi ricordare ogni mese di controllare la fattura. Oggi quando anche la fattura di luglio è andata in rosso ho chiesto il contatto telefonico con uno “specialista”. Primo contatto alle 13: rispondo ma all’altro capo nessuno parla; secondo contatto alle 19: 20 minuti in pausa. Stasera chiedo il contatto in chat ma “Davide” risponde con frasi fatte. È così difficile spiegarmi perché non si effettua l’addebito se la domiciliazione è a posto? Ora cosa posso fare? Disdire l’abbonamento?

Giustina Mele

Cara Giustina, il servizio clienti di Sky, non si smentisce mai…

Diventa un problema anche capire come mai il RID non aggancia, e dire che dovrebbe essere anche interesse del gestore sistemare queste problematiche.

Comunque, in effetti in questi casi, un operatore dovrebbe spiegare al cliente dove è il problema, ma c’è un operatore che riesca a rispondere in modo adeguato? Sky capirà mai che al cliente non può essere venduto un abbonamento e poi lasciato a se stesso?

Abbiamo chiesto a Valtnina Masciari, responsabile utenze dell’associazione dei consumatori Konsumer Italia, di aiutarci a capire cosa fare in questi casi. Ecco cosa ci ha risposto.

Il consiglio alla signora Mele è di verificare anche con la sua banca, per capire se questa autorizzazione all’addebito sul nuovo IBAN è stata formalizzata, giusto per eliminare ogni dubbio.

Ricordo, inoltre, che per creare la delega RID sul proprio conto corrente, il debitore può o rivolgersi alla propria banca oppure sottoscrivere il modulo RID presso il creditore, che provvederà a trasmettere la richiesta di autorizzazione all’addebito.

Tale richiesta, se accettata dalla banca, consentirà al creditore di avviare gli addebiti.

La verifica presso la banca quindi, consentirà di capire se questo passaggio è stato effettivamente compiuto da Sky.