Prosecco contro champagne: il test (francese) che promuove le bollicine italiane

Da cinque anni un nuovo arrivato ha scosso i codici delle bollicine: il prosecco. Se a dirlo sono i francesi, allora significa che le bollicine italiane stanno davvero insediando anche quelle transalpine. E a testimoniarlo sono anche i numeri: in Francia  in un solo anno, il 2018, le vendite di prosecco si sono rese protagoniste di un notevole + 14% delle vendite e sono diventate il ​​ quarto mercato, dietro il Regno Unito, gli Stati Uniti e la Germania. Quanto valgono questi vini?

Per la prima volta nella sua storia 60 millions de consommateurs, mensile dell’istituto del consumo francese, se lo è chiesto includendo il prosecco nel consueto test che a fine anno pubblica sugli champagne. Trenta prodotti (dieci prosecchi, dieci champagne bianchi e dieci champagne rosé) sono stati protagonisti di questa prova, con l’obiettivo dichiarato di cercare il miglior rapporto qualità-prezzo, “la nostra principale preoccupazione”, scrivono i francesi.

E proprio sotto il versante qualità prezzo, i nostri cugini debbono incassare una sonora delusione: nonostante prezzi anche oltre tre volte superiori alle bollicine italiane sono pochissimi gli champagne giudicati superiori al prosecco, gran parte delle preziose e costose bottiglie made in France non hanno guadagnato punteggi superiori a quelle italiane. Anzi, come vedrete dalle due tabelle che pubblichiamo di seguito, il miglior prosecco tra quelli testati da 60 millions de consommateurs, il Brut di Zonin, è considerato alla pari del prestigioso Cordon Rouge della Mum, con la differenza che il primo in Francia viene venduto a 7,90 euro, il Cordon Rouge, invece, a 33,50 euro.

LA CLASSIFICA DEGLI CHAMPAGNE

Di seguito la classifica del test di 60 millions de consommateurs (dicembre 2019)

  • Chanoine Frères 23,90 € • voto 15,5/20
  • Alfred Rothschild 25,40 € • voto 15/20
  • Mumm Cordon rouge 33,50 € voto 14,5/20
  • Heidsieck Monopole 27 € voto • 12,5/20
  • Charles de Cazanove 23,50 € • voto 12/20
  • Charles Lafitte 24,90 € • voto 12/20
  • Nicolas Feuillatte 20,90 € • voto 12/20
  • Canard-Duchêne 20,80 € • voto 11,5/20
  • De Castellane 21,50 € • voto 11,5/20
  • H. Martel & Co Premier cru • 25,60 € • voto 10,5/20

E LA CLASSIFICA DI 10 PROSECCHI

Di seguito la classifica del test di 60 millions de consommateurs (dicembre 2019)

  • Zonin Brut 7,90 € • voto 14/20
  • Mionetto Brut 6,70€ • voto 12,5/20
  • Villa Veroni Brut 7 € • voto 12,5/20
  • Club des sommeliers Brut 7 € • voto 12/20
  • Signore Giuseppe Extra dry 6,50 € • voto 12/20
  • Costaross Extra dry 5,40 € • voto 11,5/20
  • Valdizze Brut 6,10 € • voto 11,5/20
  • Luna Argenta Brut 8 € • voto 11/20
  • Riccadonna Extradry 6,80 € • voto 11/20
  • Perlino Extra dry 5,90 • voto € 11/20

Ghiaccio, prosecco e pesticidi. La nostra inchiesta integrale su 12 bollicine