L’amara sorpresa dell’uovo di Pasqua Pernigotti

Oltre che per il cioccolato, quest’anno l’uovo di Pasqua Pernigotti ha conquistato clienti anche per la sorpresa: un buono regalo da 10 euro da spendere su Amazon. Per richiedere i premi c’è tempo fino al 30 aprile peccato che l’azienda ha cambiato i termini per richiederlo in corso d’opera lasciando – c’è da giurarlo – molti consumatori a bocca asciutta. Da qualche giorno, infatti, per richiedere il buono sconto oltre a dover inserire il codice che si trova sulla confezione dell’uovo, deve inserire anche la scansione dello scontrino d’acquisto, prova che all’inizio dell’operazione non era prevista.

E’ possibile cambiare le regole di un concorso quando questo è già iniziato? La risposta è no. Inoltre, non è da sottovalutare che in molti avranno ricevuto l’uovo in regalo e non posseggono, quindi, lo scontrino: che ne sarà di questi? Dovranno dire addio al premio? Come se non bastasse, infine, la ricezione del buono sconto non è immediata ma avverrà nel giro di 180 giorni.