giovedì, 4 Giugno 2020

Tag: sperma

Basta mangiare male per una settimana per peggiorare gli spermatozoi

A dirlo è uno studio svedese, su un campione volontario di uomini: dopo la prima settimana di dieta sana tutti i maschi presentavano uno sperma di qualità migliore rispetto all'inizio dello studio. Dopo la seconda settimana, in cui assumevano molti zuccheri, invece, tutti presentavano una ridotta qualità dello sperma.

Inquinanti e pesticidi: quanto incidono sull’infertilità maschile?

Non siamo impazziti e nemmeno diventati d'un tratto volgari: lo slogan che leggete è il claim scelto dall'Institut Marquès per accompagnare il primo studio sulla fertilità maschile. Obiettivo: capire quanto la contaminazione ambientale pregiudichi la qualità dello sperma

Fare figli? Più facile la mattina e in primavera. Lo dice...

La ricerca, condotta dall'Ospedale universitario di Zurigo, pubblicata sulla rivista Chronobiology International, che è partita proprio dalla domanda: qual è il momento migliore per procreare. Sono stati analizzati 12.245 campioni di sperma provenienti da 7.068 uomini. Ecco i mesi migliori per provarci

“Ho preso l’anticoncezionale con la Coca-Cola, rimarrò incinta?”

Il progetto "Mettiche" ha raccolto le domande che le adolescenti hanno rivolto al sito del progetto. Dubbi che rivelano spesso una scarsa informazione sulla contraccezione. Abbiamo selezionato 12 domande e altrettante risposte degli esperti

Zika virus, nello sperma persiste fino a 6 mesi

E' la conclusione cui giunge uno studio dello Spallanzani che ha analizzato il liquido seminale di un uomo in cui i sintomi erano apparsi 188 giorni prima. I ricercatori: precauzioni nei rapporti sessuali per almeno 6 mesi