martedì, 11 dicembre 2018

Nestlé

Etichetta a semaforo, Coca-Cola e Nestlè fanno marcia indietro

Lo scorso anno le due multinazionali insieme a PepsiCo, Mondelez e Unilever avevano annunciato l'intenzione di adottare un'etichetta a tre colori che bollinava i cibi sulla base di zuccheri e grassi contenuti nelle porzioni e non in 100 grammi di prodotto

A Coca-cola, Pepsi e Nestlé il primato dei rifiuti “usa e...

Appartengono a loro la maggior parte dei contenitori e imballaggi usa e getta identificati nel corso di 239 attività di pulizia e catalogazione dei rifiuti condotti in 42 paesi e 6 continenti da Break Free From Plastic, la coalizione internazionale di cui fa parte anche Greenpeace

Greenpeace: i produttori di l’olio di palma continuano a deforestare selvaggiamente

Il nuovo rapporto della Ong, “Final countdown”, rivela che dalla fine del 2015 altri 130mila ettari di foresta pluviale sono stati distrutti, mettendo a rischio anche specie animali. La petizione per chiedere a Nestlé, unilever, L'Oréal, Colgate, Kellogg's e Pepsico di cambiare politica di rifornimento

Olio di palma, la petizione di Greenpeace per fermare i roghi...

I tratti di foresta indonesiana che bruciano ripetutamente ogni anno sono gestiti -tramite concessioni- da aziende che producono olio di palma e lo rivendono a Nestlé, Unilever, Mondelez

Nestlé, test Dna e intelligenza artificiale per vendere alimenti personalizzati

Il programma è già attivo in Giappone, dove circa 100mila consumatori hanno pagato un abbonamento annuale di 600 dollari per un kit casalingo per raccogliere i campioni di DNA e sangue. L'obbiettivo? Produrre capsule di cocktail di nutrienti con la stampante 3D.

Nestlé, Ikea e Unilever lanciano “coalizione per il benessere animale”

Si impegnano a promuovere gli standard di benessere degli animali in tutta la catena di approvvigionamento alimentare globale. Critico Gianluca Felicetti, presidente Lav: "Suona come un'operazione di "animal washing" per continuare a fuorviare i consumatori poco attenti".

Gas serra, i cinque big della carne inquinano più dei colossi...

La notizia, dovuta a uno studio scientifico, non mancherà di far riflettere gli ecologisti che rifiutano di muoversi in macchina ma non si fanno troppe domande sul cibo che mangiano

Greenpeace: “La plastica di Coca-Cola, Ferrero, Nestlé & Co. inquina i...

Azione stamane a Roma di fronte al Pantheon per denunciare come "Coca-Cola, San Benedetto, Ferrero, Nestlé, Haribo e Unilever continuano a fare enormi profitti con la plastica monouso, pur sapendo che è impossibile riciclarla tutta". Le foto di Lorenzo Moscia

Lav, appello a Nestlè: fermi i test animali per il botox

Secondo la coalizione delle associazioni animaliste europee Eceae – di cui la Lav è rappresentate per l’Italia – la corporate svizzera Nestlè sarebbe coinvolta in sperimentazioni animali per la commercializzazione del cosiddetto botox, vale a dire la tossina botulinica ampiamente impiegata per fini estetici. Al via una petizione per chiedere lo stop

Latte in polvere in Africa, sotto accusa il business di Nestlé...

Secondo il rapporto di Aktion gegen die Hunger, i colossi alimentari violano le regole dell'Oms sulla vendita del sostituto del latte materno nei paesi poveri, mettendo a rischio la vita di milioni di neonati

Stop imballaggi usa e getta. La petizione di Greenpeace contro i...

Secondo l'Ong ambientalista, riciclare tutta la plastica che viene prodotta è impossibile: il 90% finisce in discarica, negli inceneritori e in mare, dove ogni minuto viene scaricato l’equivalente di un camion pieno di plastica. L'appello a Coca-Cola, Pepsi, Nestlé, Unilever, Starbucks, Procter & Gamble e McDonald's. Il link per firmare la petizione

Quando la sorpresa dell’uovo è la devastazione delle foreste

La ong americana Might Earth ha passato in rassegna gli impegni di sostenibilità delle grandi aziende di cioccolato scoprendo che sono molte quelle che hanno fatto enormi passi avanti contro la deforestazione ma per altre gli sforzi sono ancora insufficienti. E tra queste ci sono anche Ferrero e Nestlé