sabato, 3 Dicembre 2022

Tag: Nestlé

BUITONI FERRERO FOODWATCH

Cibi contaminati, Foodwatch querela Buitoni e Ferrero: “Attentato alla salute”

In Francia l'associazione Foodwatch ha presentato un esposto dopo i casi di pizza Buitoni contaminata da E.Coli che ha causato la morte di due bambini e Ferrero per la presenza di salmonella negli ovetti. "Le due aziende non sono al di sopra della legge"
olio di colza

Olio di colza al posto del girasole, perché quella di Nestlé...

Per far fronte alla mancanza di olio di girasole - a causa del conflitto in Ucraina - l'ad di Nestlé Italia, Marco Travaglia, ha ipotizzato la sua sostituzione con l'olio di colza sottovalutando i rischi di questa sostituzione. Ecco quali sono
e.coli pizza

E.coli nella pizza Buitoni, le analisi confermano la fonte dell’intossicazione

Il batterio E.Coli nelle pizze Buitoni ha causato l'insufficienza renale a 75 bambini. A dirlo, a due settimane dal richiamo del prodotto in Francia, sono le autorità sanitarie d'Oltralpe che hanno anche confermato il legame tra i gravi casi sanitari, tra cui probabilmente la morte di due bambini, e la contaminazione del marchio di Nestlé. 
CIOCCOLATO

Cioccolato, un gesto dolce…ma non per l’ambiente

Un rapporto Mighty Earth stima che la Costa d'Avorio e il Ghana abbiano perso dall'80% al 90% della loro superficie boschiva negli ultimi decenni, in gran parte per far posto alle coltivazioni di cacao...con la complicità delle principali multinazionali del cioccolato, Mondelez e Nestlè in testa
NESTLE'

I cereali Nestlé con i beta-glucani non aiutano a ridurre la...

L'Efsa chiamata a valutare le prove presentate da Nestlé a sostegno del claim salutistico per suoi cereali ha concluso che non ci sono dati sufficienti a dimostrare che il consumo di cereali contenti beta-glucani agisca in maniera positiva sulla glicemia
BIOSSIDO UMASK NESTLE VITTORIE

Stop al biossido di titanio, la multa a UMask, Nestlé cambia...

Le nostre campagne che hanno fatto centro: dalla messa al bando del temuto E171 all'intervento Antitrust sulle mascherine dei vip; dall'etichetta Nestlé che cambia a Nespresso che rinuncia a rivalersi sui clienti fino allo stop per le stoviglie in bambù
NESPRESSO

Prima il bug, poi le “minacce” ora Nespresso si arrende: “Non...

Dopo il bug sul sito e-commerce avvenuto all'inizio dell'anno, Nespresso ha emesso i voucher di rimborso ai clienti che si erano visti annullare d'ufficio l'ordine. Ma anche la procedura di acquisto con questi buoni ha avuto dei problemi che l'azienda ha cercato di scaricare sui consumatori. Dopo il nostro intervento ha deciso, però, di fare marcia indietro
BIG FOOD LOBBY

Il potere opaco di Big Food

Attività di lobbying, donazioni alla politica, ricerca scientifica orientata, sostegno a iniziative caritatevoli per "imbellettare" l'immagine: Feed the Truth inchioda Coca-Cola, Pespi, Nestlé, Mars, Unilever e non solo
LAVORO MINORILE

Lavoro minorile, Nestlé e Cargill graziate dalla Corte Suprema degli Stati...

La maggioranza dei giudici della Corte Suprema, otto contro uno, ha dichiarato inammissibile la richiesta di giudizio per Cargill e Nestlé. Le due multinazionali erano finite al centro di una disputa legale nel 2005 quando sei uomini, originari del Mali, le avevano citate per una serie di reati gravi, evidentemente non abbastanza per i giudici americani
LATTE ARTIFICIALE

Efsa boccia il claim di Nestlè sul latte in polvere: i...

L'Autorità europea per gli alimenti e la sicurezza ha respinto le affermazioni che una miscela di peptidi inclusa nella formula per lattanti di Nestlè potrebbe ridurre il rischio di sviluppare la dermatite atopica
NESTLÈ

Nestlè Italia tenta di correre ai ripari: “Meno del 30% dei...

L'amministratore delegato di Nestlè Italia ridimensiona il dato diffuso qualche settimana fa dal Financial Times: il giornale, nel riportare il contenuto di un rapporto interno, aveva scritto che la stessa multinazionale considerava non salutare il 60% dei suoi prodotti. Secondo l'ad si tratterrebbe di una percentuale minore e sarebbe riferito soprattutto a cioccolato e gelati
NESTLÈ

Il mea culpa di Nestlé: “Oltre il 60% dei nostri alimenti...

Lo scoop è del Financial Times che ha pubblicato il contenuto di un rapporto riservato ai dirigenti della multinazionale del cibo in cui si mettono nero su bianco le pecche di Nestlé: il 60% dei suoi prodotti non raggiunge la sufficienza nel sistema di valutazione australiano