mercoledì, 5 Agosto 2020

Tag: ivass

mail

Vendevano polizze rc auto false ad ignari consumatori, 44 denunciati e...

Oltre 220 i siti internet privi di autorizzazione da parte dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (Ivass) creati ad hoc con l’unico scopo di truffare: un business milionario che ha visto migliaia di cittadini indotti ad acquistare polizze assicurative per la responsabilità civile della propria auto, apparentemente convenienti, ma che in realtà non offrivano alcuna copertura

Rc Auto, ecco le tre grandi compagnie che nel 2019 hanno...

Nei primi sei mesi, le compagnie assicurative italiane ed estere che operano in Italia hanno ricevuto complessivamente 49.657 reclami: di questi circa il 28% dei reclami è stato accolto con risoluzione totale della controversia a favore del consumatore e il 9,6% con transazione anch’essa favorevole, seppure parzialmente, al consumatore

Ivass: Rc auto a 405 euro, mai così basse dal 2012

Il premio scende soprattutto al Sud e nelle isole, mentre Il 21,5% delle polizze rc auto hanno usufruito dello sconto legato alla scatola nera

Polizze assicurative false, l’Ivass segnala tre siti irregolari

L'Ivass segnala tre siti irregolari: www.polizzafacile-economicaonline.com, www.polizzepertutti.it e www.polizzaistantanea.it. L'attività di questi portali è stata segnalata all'autorità giudiziaria.

Polizze dormienti, Ivass risveglia 210mila polizze. Cosa fare per sapere se...

Dal 2017 ad oggi l'Istituto ha complessivamente risvegliato 208.863 polizze vita per un totale di circa 3,9 miliardi di euro. Le prossime operazioni coinvolgeranno anche le imprese straniere. Tutto quello che c'è da sapere per verificare se si è uno dei beneficiari

5 difese per non farsi truffare da un’assicurazione fantasma

Poco meno di un italiano su due cerca di risparmiare sulle polizze cercando preventivi online. Ma come garantirsi da compagnie che esistono solo sulla carta e al momento del bisogno non coprono un eventuale incidente?

Polizze dormienti, l’Ivass ha già pagato 3,5 miliardi agli assicurati

L'attività dell'Istituto di vigilanza prosegue e nel report che fa il punto sulla riscossione fino a settembre 2018 ammontano a circa 190mila i premi pagati. Ecco come fare per sapere se un familiare deceduto ha stipulato una polizza vita

Rc-auto, tariffe in calo, anzi no in aumento: ma chi dà...

Il balletto delle cifre. Ha aperto le danze l'Ivass: premi in calo del 5%. L'Ania ha proseguito ridimensionando i risparmi: prezzi in discesa dell'2,5%. Infine l'Osservatorio di Segugio: polizze in aumento dell'1%. Di sicuro c'è che gli sconti per chi installa la scatola nera adesso non partono

Rc auto, Ivass “clonato” il sito di Quixa

Si tratta del portale www.assicurazioniquixa.it che non solo non è riconducibile ad un intermediario regolamento iscritto nel registro ma sfrutta il nome di un noto marchio del settore che ha immediatamente smentito ogni collegamento

Danni per buche, indaga l’Ivass: rimborsi in ritardo e moduli poco...

L'Istituto di vigilanza, a seguito delle denunce del Codacons, fa scattare i controlli sull'operato di Assicurazioni di Roma, la compagnia del comune, che nicchia sulle centinaia di richieste di risarcimento danni. Rienzi: "Tempi biblici di risposta: è inaccettabile"

Rc-auto e reclami: ecco le 10 compagnie con cui si litiga...

L'Ivass ha pubblicato la classifica delle compagnie che nel 2017 hanno ricevuto più lamentele da parte degli utenti. In media le aziende "straniere" fanno peggio delle "italiane": 18 reclami ricevuti ogni 10mila contratti rispetto a 13. E nella top ten dei peggiori ci sono le principali assicurazioni on line

Sconti Rc-auto obbligatori: arrivano le nuove regole dell’Ivass

L'Istituto di vigilanza ha emanato un nuovo regolamento che stabilisce quali riduzioni obbligatorie deve avere l'automobilista che sceglie di sottoporre ad ispezione il proprio veicolo, o decide di installare l'alcolock oppure per i "virtuosi" del volante che risiedono in province ad alto tasso di sinitrosità come Napoli, Roma, Firenze e Genova