venerdì, 19 ottobre 2018

israele

Etichetta territori occupati, Israele vieta ingresso ai sostenitori

Dopo la decisione dell'Unione europea di etichettare in maniera differente i prodotti provenienti dai territori occupati, il governo di Netanyahu ha approvato una proposta di legge che vieta l'ingresso nei suoi territori ai sostenitori della nuova etichettatura.

La Ue boccia il “Made in Israel” per i prodotti dei...

I prodotti provenienti dagli insediamenti in Cisgiordania dovranno essere etichettati in maniera chiaramente distinguibili da quelli provenienti da Israele. L'ha deciso l'Unione Europea.