Tag: interferenti endocrini

MAIS IN SCATOLA

Il test su 21 scatolette di mais: niente pesticidi ma troppo...

21 scatolette di mais in laboratorio. E i tedeschi le trovano sempre prive di pesticidi, metalli pesanti, micotossine e Ogm. Ma in tutti i casi, purtroppo, il bisfenolo presente nell'alimento supera le dosi considerate sicure dall'Efsa

Interferenti endocrini e crescita dei bambini: “Un allarme dai primi 1.000...

Allarme dagli esperti sulla salute dei bambini: gli interferenti endocrini, sostanze chimiche diffuse nell’ambiente, stanno influenzando negativamente la crescita staturale nei primi 1000 giorni di vita
TONNO IN SCATOLA BISFENOLO

Il tonno in scatola fa il pieno di bisfenolo A

In 10 campioni di tonno in scatola su 12 il test svizzero trova il bisfenolo, in dosi maggiori a quelle proposte come sicure dall'Efsa. Si salvano solo le due conserve in vetro
BENZOPHENONE

Benzophenone: per l’Europa non c’è allarme. Ma…

Il filtro UV Benzophenone-4 continuerà a essere usato nelle creme solari e non solo con una concentrazione massima del 5%. Help consumatori ne ha parlato con il chimico Fabrizio Zago. Sempre più raro nelle creme solari, il probabile interferente endocrino è stato trovato in molti altri prodotti come i gel per capelli.
GIOCATTOLI

Giocattoli più sicuri, senza interferenti endocrini e Pfas: lo chiede il...

Il Parlamento europeo ha approvato una proposta di regolamento che vieta gli interferenti endocrini e Pfas, introduce un passaporto digitale per i giocattoli venduti nell'Ue e chiede requisiti più severi per quelli digitali o con applicazioni di IA
CHLORMEQUAT

Il pesticida Chlormequat nell’organismo di 8 americani su 10. E gli...

Negli Stati Uniti l'Ewg ha pubblicato uno studio che ha trovato quote sempre crescenti negli anni di chlormequat nelle urine degli americani. E lancia l'allarme per i rischi per i problemi riproduttivi e dello sviluppo che comporta. In Europa, dove questo pesticida è ammesso, i pericoli potrebbero essere anche più diffusi
BISFENOLO A CONTENITORI ALIMENTARI

La ricerca: ftalati e bisfenolo in 100 alimenti. Un’invasione silenziosa

Dallo yogurt ai prodotti di fast food, dalle pesche sciroppate al salmone ai frullati... Ftalati e bisfenolo, potenti interferenti endocrini, sono stati rilevati ovunque da un test di Consumer Reports su 100 alimenti diversi, a prescindere dai materiali della confezione
bisfenolo a latta BISFENOLO

Troppo Bisfenolo nelle urine degli europei: la ricerca shock

Non c'è più tempo e a poco sono serviti i bandi parziali europei sul bisfenolo. Lo dimostra lo studio dell'Agenzia europea sull'Ambiente cheha trovato BPA in quantità preoccupanti nei cittadini di 11 paesi membri. Dove è contenuto e come evitarlo

Deodoranti, l’alone del sospetto. Senza alluminio, ma gli altri ingredienti?

Il nostro test su 42 deodoranti senza alluminio ha trovato prodotti molto puliti accanto ad altri che contengono allergeni e potenziali interferenti endocrini. E perfino uno che si definisce "extra delicato" e che invece contiene una fragranza vietata in Europa dallo scorso anno perché cancerogena
interferenti endocrini

La Ue prova a classificare gli interferenti endocrini: c’è anche la...

La Commissione ha proposto una revisione del regolamento relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze chimiche (regolamento CLP) e introdotto nuove classi di pericolo per gli interferenti endocrini e altre sostanze chimiche nocive per proteggere meglio le persone e l'ambiente dalle sostanze chimiche pericolose
Bisfenolo a

Bisfenolo A: dove si trova e quali sono i rischi per...

Il Bisfenolo A è un probabile interferente endocrino nascosto in molti prodotti, dalle lattine ai contenitori plastici. Vietato in biberon e cosmetici è però utilizzato molto dall'industria. Ecco come limitare il contatto
FTALATI

Cosa sono gli ftalati, le sostanze tossiche che “ammorbidiscono” la plastica

Gli ftalati sono sostanze chimiche nocive per la salute dell'uomo e per la riproduzione umana. Sono il simbolo di un mondo di plastica del quale dovremmo liberarci. Il problema è che sono ovunque (tranne nei giocattoli certificati Ue per bambini). Alcuni  non sono vietati, ma solo soggetti ad autorizzazione. Eppure fanno male. Ecco come riconoscerli ed evitarli.