martedì, 11 dicembre 2018

Francia contro Ue

Interferenti endocrini, Francia contro Bruxelles: “Rischi elevati ma Ue fa poco”

In un documento riservato il governo di Parigi accusa Bruxelles di "non prendere in giusta considerazione" gli effetti di queste sostanze che, presenti in cosmetici, contenitori alimentari, giocattoli, vestiario, sono capaci di alterare il sistema ormonale e danneggiare la riproduzione